I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

login

Autoritratto con problemi

di Antonio Albanese su Smemoranda 2005 - M'ama non m'ama

LUI: "Credo di aver capito"
LEI: "Cosa hai capito?"
LUI: "Credo di aver capito cosa farò da grande"
LEI: "Cosa farai da grande amore?"
LUI: "Fondamentalmente un cazzo"
LEI: "Smettila di vedere la tivù che poi ti deprimi e ti fumi il giardino"
LUI: "Mi laureo a trent'anni, entro nello studio di mio padre e lavoro fino ai cinquanta, mi compro una barca enorme con i miei e con i soldi di mio padre, giriamo il mondo dal Mediterraneo all'Oceano Indiano"
LEI: "Sono trent'anni che ripeti le stesse cose nel giorno del tuo compleanno e spegni almeno l'ultima candelina, dai soffia... su... su"
LUI: "Fffsssssssssssssssccscscscsccs"
LEI: "Auguri amore, 51 anni e non dimostrarli, almeno fisicamente, e abbassa il volume che i vicini si arrabbiano e non guardare l'Inter che il dottore non vuole e vai a dormire se no il tuo capofficina domani ti punisce, dobbiamo saper aspettare solo 19 anni e poi la tua bella pensione arriva, puntuale."
LUI: "Non c'è problema."
LEI: "Nessun problema, c'è un governo che ci protegge"
LUI: "Invidiamoci!!!"

Advertisement