I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

login

Strofa strofa ritornello (da arrangiare per basso, batteria e chitarre alla Pixies

di Enrico Brizzi su Smemoranda 2005 - M'ama non m'ama

strofa 1
Quando, nella livida luce
di una notte di gennaio
cadono a migliaia
gli argentei fiori della neve
il cielo m'ama o non m'ama?
E se non m'ama, m'amerà?
strofa 2
Quando a serie di tre
contro la sponda del molo
si frangono le onde
in un pulviscolo di spuma
il mare m'ama o non m'ama?
E se non m'ama, m'amerà?
RIT ///
Lavoro da una vita
e ormai non distinguo
la lingua vera del mondo.
Vorrei spiegazioni
da un bravo dottore,
un dottore fidato,
più che un medico
una specie di amico.
strofa 3
Dal rettangolo della tele
mi sorride maliziosa 
una meravigliosa ragazza 
in costume da Eva.
Carina, m'ami o non m'ami?
Se telefono, m'amerai?
strofa 4
Il giornale è già vecchio
anche con la data di oggi.
In prima pagina il capo
promette gloria ai suoi fedeli.
Il capo m'ama o non m'ama?
E se lo voto, m'amerà?
RIT ///
Lavoro da una vita
e ormai non distinguo
la lingua vera del mondo.
Vorrei spiegazioni
da un bravo dottore,
un dottore fidato,
più che un medico
una specie di amico.
variazione ///
La timidezza 
e un trauma antico
sono alibi già pronti
per gli uomini vili.
Il troppo lavoro
è la solita scusa
dei padri incapaci
ormai di ascoltare.
strofa 5
Quando, nella livida luce
Di una notte di gennaio
Cadono a migliaia
Gli argentei fiori della neve
Il cielo m'ama o non m'ama?
E se non m'ama, m'amerà?
strofa 6
Quando a serie di tre
Contro il braccio del molo
Si frangono le onde
In un pulviscolo di spuma
Il mare m'ama o non m'ama?
E se non m'ama, m'amerà?###

Advertisement