I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

login

Amicizia in campo

di Lucia Bosetti - Martina Guiggi su Smemoranda 2013 - Friends

Ritengo che l’amicizia, da sempre, sia un aspetto importantissimo nella vita di una persona, un valore che arricchisce le esperienze di ognuno di noi. Al contempo ritengo che le varie esperienze professionali condizionino inevitabilmente le cosiddette “esperienze di vita”, ecco perché per un’atleta che vive la maggior parte del tempo dividendosi tra palestra e impianti di gioco, è naturale legarsi maggiormente alle varie compagne di squadra. L’amicizia aiuta a superare i piccoli problemi quotidiani che alle volte nascono a causa
di fraintendimenti che spesso sono il frutto del vivere molte ore assieme. Ovviamente è impossibile legare con tutte le compagne allo stesso modo e può capitare che ci siano incomprensioni difficili da superare.
Per quanto mi riguarda, quindi, credo che l’amicizia sia un valore fondamentale nella vita privata, ma credo che, per vincere in campo, questa rappresenti un fattore secondario anche perché spesso, per raggiungere un obiettivo comune, nel rettangolo di gioco ci si dimentica di problemi esterni: l’adrenalina prende sempre il sopravvento e tutto il resto passa in secondo piano!

Advertisement