I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

login

Il blues dell'antro mondo

di Enzo Gentile su Smemoranda 2004 - Che mondo

Fantasie e Versi 
C'è un passato che non passa mai, un futuro che tarda ad arrivare: che fare, ci accontentiamo?
"Il vero mistero del mondo è il visibile, non l'invisibile". (O. Wilde)
Quelli che la musica è di tutti, che bisogna leggere e la cultura fa bene, però prima pagare, poi ne parliamo.
Quelli che l'arte è un diritto indispensabile, che l'Italia è un museo, però ci sono i tagli e i soldi servono per le Grandi Opere.
Quelli che masterizzano i dischi, li vendono per strada sono dei criminali, però Previti, Berlusconi, la guerra, le bombe intelligenti, Bush, Sharon...

"Se c'è una cosa di cui sono sicuro è che questo mondo non basta, e se 
non c'è altro, se lo possono riprendere indietro tutto intero". (S. Bellow) 
Quelli che la libertà e la democrazia sono il bene più prezioso. E poi giocano con qualche miliardo di teste.
Quelli che aiuto! aiuto!, i dittatori sono pericolosi e non ci piacciono, ma solo quando non facciamo più gli affari insieme a loro.
Quelli che la libertà duratura, la casa delle libertà, più sani e più belli, e poi le facce, gli occhi di La Russa, di Galliani, di Bossi, della Fallaci...

"Sono sempre più convinto che non bisogna giudicare Dio da questo mondo, perché è soltanto uno studio che gli è riuscito male." (V. Van Gogh)

Quelli che il fitness, jogging, footing, spinning, step, squash, aquagym, e poi è tutto happy hour, tacos, Bloody Mary, hamburger e ketchup.
Quelli che le droghe fanno male, il vino ai pasti, le birre al massimo una, e poi sono sempre agitati, insonni, elettrici, pieni fino al collo.
Quelli che le canne sono il demonio e l'erba del vicino non è tanto verde, e poi il doping, gli estrogeni, i corpi siliconati, l'aria avvelenata, il TG 4...

"Il mondo è tutto fatto di porte, di occasioni, di corde tese che attendono di essere toccate." (R. W. Emerson)
Quelli che tutti dovrebbero suonare uno strumento e la scuola cosa fa?, e poi le masse brucano a Sanremo, al Festivalbar, a radio DeeJay e 105.
Quelli che l'educazione, i figli, le buone maniere, ma gli stranieri basta, e poi viva le case chiuse, che fanno tanto Grande Fratello.
Quelli che tutto va male, è sempre un casino e non ce la faccio. Ma poi il cielo è sempre più blu, ti vedo sorridere, e mio fratello non è più figlio unico. E non ha più paura di volare...

"Il mondo è un bel posto, per il quale vale la pena di combattere". (E. Hemingway)

Advertisement