I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

login

Padri e figli

di Paolo Rossi su Smemoranda 2004 - Che mondo

"Papà, papà: cos'è la globalizzazione?"
"Hai presente quando andiamo a mangiare dalla nonna e dici che la pasta e fagioli fa schifo? E la costringi a mettersi le Nike e a portarti di corsa al McDonald's? Ecco, quella lì!"
"Papà, papà? Perché l'Africa c'ha i debiti con noi?"
"Perché tanto, tanto tempo fa quando gli abbiamo ciulato tutte le materie prime, si sono dimenticati di farci la fattura".
"Papà, papà? Cos'è la marijuana?"
"È una medicina!"
"E perché io non la prendo?"
"Perché stai bene, però vedrai, verso i 16-17-18 anni comincerai a sentirti peggio!"
"Papà, papà? Cos'è la libertà?"
"Ma niente, è una statua del cazzo che sta fuori New York!"
"Papà, papà? Cos'è la sinistra?" 
"È una mano che c'avrebbe la possibilità di fare un sacco di cose bellissime, utili e originali, e invece si ostina a imitare la destra. E male!"
"Papà, papà? Cos'è un fascista?"
"Adesso basta con 'ste domande del cazzo, vai a letto che io devo picchiare tua madre!"

Advertisement