I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

login

Vita, torte & miracoli

di Enzo Gentile su Smemoranda 2003 - Odi et amo

“Ogni testa si volge per ammirarla. Felice chi potrà abbracciarla”.
(da una poesia d’amore egiziana)

Lui: “Come ti vidi mi innamorai. E tu sorridi perché lo sai.”
Lei: “Amano davvero quelli che tremano a dire che amano.”
“Sul tuo cuore cadde il mio primo sguardo!”
“Non lo sapevi che la gente nasconde l’amore come un fiore troppo prezioso per essere colto?”
“Non si vive se non il tempo che si ama… Il cuore non ha rughe”
“Eravamo insieme, tutto il resto l’ho scordato”.
“Nel primo bacio d’amore rivive il paradiso terrestre”. 
“Fu il tuo bacio, amore, a rendermi immortale.”
“Sulle mie ciglia non cade più il sonno poiché il tuo amore sempre lo scaccia”.
“Senza il buio non ci sarebbero i sogni”. 
“Nulla è difficile per chi ama”. “Lancia il tuo cuore davanti a te e corri a raggiungerlo”. 
“A chi più amiamo, meno dire sappiamo”
“Quando non si ama troppo, non si ama abbastanza”. 
“Se ti amo così male è perché ti amo troppo”. 
“Una piuma può tornire una pietra se la muove la mano dell’amore”
“Un mondo senza amore che sarebbe per il nostro cuore? La stessa cosa che una lanterna magica senza la luce”. 
“Amare è mettere la nostra felicità nella felicità di un altro.”
“Non dovrebbe esistere un unico bisogno assoluto… l’amore, la vita in comune con la persona amata?”
“Amore non è guardarsi a vicenda: è guardare insieme nella stessa direzione.”
“Per un istante le nostre vite si sono incontrate…Le nostre anime si sono sfiorate.”
“Arricchiamoci delle nostre reciproche differenze… Chiunque ami… crede nell’impossibile.”
“Il bacio è un dolce trovarsi dopo essersi a lungo cercati.”
“Se mi darai tutti i baci saranno sempre pochi”. 
“Ma non ti accorgi, Diavolo, che sei bella come un Angelo?”
“Da capo a piedi sono fatta per l’amore: è tutto il mio mondo, e altro non esiste”. 
“Le parole sono eterne: pronunciandole, scrivendole, sii consapevole della loro eternità”.
“Non parlare se quello che devi dire non è meglio del silenzio… Da un uomo grande c’è qualcosa da imparare anche quando tace.”
“Vuoi sapere quanto è grande il mio amore? Conta le onde.”
“Ama e fai quel che vuoi.”
“Fra i rumori della folla ce ne stiamo noi due, felici di essere insieme, parlando poco, forse nemmeno una parola.”

“Ehi Lo’, per stavolta è finita.”
“Dai, Pa’, ne siamo proprio sicuri?”

“Ma vederla fu amarla, amare solo lei e amare per sempre” (A. Burns)

Ps. Tutte le parti del ‘Dialogo’ sono tratte dai messaggi stampati nei cartigli di famosi cioccolatini: ringrazio e tanti baci.

(Febbraio 2002, ascoltando De Andrè. Ciao Faber.)

Advertisement