I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

Zona Cesarini

di Luciano Ligabue su Smemoranda 1999 - Va' a quel paese

Son fantasista nella mia squadra
che questa sera si gioca il mondiale
starà soffrendo da matti mia madre
di fronte al tivù che le ho preso a Natale
voglio che vada ogni giorno a far spesa
senza paura, bella orgogliosa

Son fantasista e ho il numero dieci
che questa moda dei numeri strani
ve la regalo mentre io, invece
resto legato a una gran tradizione
che è quella di un numero che è garanzia
di effetti speciali e di fantasia

Son fantasista e come tale
il pane della stampa sportiva
e il companatico, per precisione.
Si fanno a pezzi per l'esclusiva
su quante volte ho fatto l'amore
l'ultimo mese in questo mondiale

Son fantasista e sono l'ingordo
se vince la squadra a me non basta
voglio tenere tirata la corda
voglio che sentano che è l'antipasto
che lo spettacolo deve venire
e che solo il dieci lo può garantire

Son fantasista e così la penso
anche durante questa finale
stiam pareggiando e non ha senso
un vincitore deciso ai rigori
la mia prestazione è stata discreta
ma io sarei qui per fare il poeta

Son fantasista e in questo momento
sembra arrivata la grande occasione
un difensore, un po' banalmente
mi ha regalato una punizione
a un metro dall'area sulla sinistra
al novantesimo: trama già vista

Son fantasista e guardo il portiere
la mia malizia contro la sua
potete mettervi in dieci in barriera
che ora, comunque, vi faccio la bua
perché c'ho il dono che voi non avete
sarà per questo che mi tacchettate

Son fantasista e non guardo più niente
perché c'ho il senso della porta 
e del pallone e delle distanze
e la mia rincorsa è sempre più corta
parliamo di fisica e di gravità
studiatemi pure io sono qua

Son fantasista e adesso tiro
perché la corda l'ho troppo tirata
e appena calcio sciolgo il mistero:
eccolo l'angolo a cui ho mirato
in alto a sinistra e si vede bene
che non basterà nessun colpo di reni

Son fantasista e faccio magie
la palla adesso è lì sotto il sette
nel senso che sembra una fotografia
è ferma a mezz'aria, così, per dispetto
il portiere è a terra, guarda e non crede
ma credere a questo però ci vuol fede

Son fantasista e vi dico di più
creo l'impossibile quando mi pare
e mentre il pallone lassù fa cucù
lo stadio continua a non respirare
l'arbitro chiede un piombo, una bolla
sarà oltre la riga, 'sta cazzo di palla?

Son fantasista e son spettatore
la Fifa, presente, non sa cosa fare
con questo fenomeno innaturale
la palla nessuno la riesce a spostare
il goal sembra buono però la partita
non può andare avanti e non è finita

Son fantasista ed ora saluto
l'ho messa lì perché la vediate
ho dato il mio piccolo contributo
ad un mondiale che un po' vi ha annoiato
mia madre a casa sarà svenuta
volevo la storia: missione compiuta.

Advertisement