I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

login

Immagina che na-gi-ma-mi!!!

di Pali e Dispari su Smemoranda 2006 - Immagina che...

... Adesso spiegami perché punto!
Che poi pun to cosa? Punto e a capo, punto e basta, punto e virgola. Cosa c’entra la virgola? Allora virgolette!
No, virgolette un paio di palle! Bello, guarda che le palle sono rotonde anche se una volta un signore con la faccia tonda si sentiva un quadrato con le orecchie isoscele e la bocca ipotenusa!
Comunque rotondo è il mondo e rotonde sono le ruote della carrozzina.
La sai quella del neonato che stava nella carrozzina perché nella carrozza non c’era più posto?!
La carrozza fumatori non esiste più; ora puoi fumare solo negli snodi dei treni... se il treno arriva. E se non arriva?
Se non arriva caffè e sigaretta.
Scegli! O caffè e poi sigaretta o sigaretta e poi caffè ma, in ogni caso… scusi, sa mica dov’è il bagno?
Che questa influenza ti prende lo stomaco, non ti avverte e devi andare.
Scusi, questo è il bagno delle signore!
Io mi sono sempre sentito donna dentro; se lei mi fa andare in bagno, le prometto che uscito da qui vado subito a cambiare sesso… Tre, due, uno, piacere sono Fulvia!
Fulvia da dove chiama? Da Milano, da Roma, da Genova o da Giugno? La A, la B, la C o la D?
Ma io vengo da Pisa. Risposta sbagliata! La risposta esatta era Giugno, col bene che ti voglio!
Grazie lo stesso e ci lasci i dati così le faremo arrivare a casa una torre di Pisa sottovento dal lato pendente.

A Giugno si sta bene perché non fa né caldo né freddo…
di certo fa DO.
A Giugno ti metti le magliette a maniche corte… ma porta lo stesso un golfino che se viene il freschino ti copri. Ma se mi copro non mi si vede la faccia.
Appunto! Le cose dimmele in faccia se hai il coraggio, capito!?
Coraggio è come passaggio solo che il primo va e viene mentre il secondo passa e magari non si ferma allo stop… Mi spiace, devo farle BRRRECENTO euro di multa perché non si è fermato e le devo togliere due punti dalla patente e uno dalla tessera Sma.
No, la prego! Mi mancano due punti solamente per avere in regalo il bollitore.
Mi spiace!
Uomo senza cuore… E adesso dove vado?
Lo sapevi che sotto il cavalcavia di Piazza Maggi, dopo via Famagosta, per andare verso viale Liguria, lasciando il bowling dei Fiori, sulla destra o sulla sinistra?

Non lo so, ma mia madre mi ha detto che da piccolo scrivevo con la sinistra poi, quando sono cresciuto, ho iniziato a lavorare a maglia, anche se la mia vera passione rimangono in ordine di importanza i cappelli di Tom Waits, i prati di Big Fish e L’ultimo Metrò di Truffaut.
Non so se andare in auto o con i mezzi?
La macchina inquina ma il mezzo temporeggia!
Tempo-che?
Tempo-reggia… ti fa aspettare!

Ah! Guarda, una cosa che non sopporto è aspettare per cui la prossima volta vedi di essere puntuale.
Hai ragione, scusami, ma oggi è stata una giornata particolare, di quelle che non te lo puoi immaginare.
Ti immagini se uno non immagina?
... IO IMMAGINO CHE TU IMMAGINI
... TU IMMAGINI CHE EGLI IMMAGINA
... EGLI IMMAGINA CHE NOI IMMAGINIAMO
... NOI IMMAGINIAMO CHE VOI IMMAGINATE
... VOI IMMAGINATE CHE ESSI IMMAGINANO
... ESSI IMMAGINANO… IO CHE
Mi presteresti un IO che il mio l’ho finito?

Advertisement