I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

login

Tutti fighi inossidabili

di Luciana Littizzetto su Smemoranda 2014 - By Night

See... Certo. Adesso gli uomini se non chiudono occhio sono lo stesso dei fiori del paradiso. Delle rose appena in boccio. Noi donne, se passiamo la notte in bianco, ci svegliamo storte come torcetti, con gli occhi gonfi e smucinati dei gattini appena nati, loro no. Loro freschi come una fetta di primosale. L'avete vista la pubblicità della crema? Dove c'è 'sto tipo che sta sveglio fino alle cinque di mattina, beve e fuma dio solo sa cosa, si scassa con gli amici, al mattino si spalma la crema in faccia ed è un fiore? Figuriamoci. Un maschio se non dorme almeno ventidue ore per notte si crepa come una maschera di creta. Si sbriciola come un deflettore quando te lo centra un camion. Un maschio medio se va anche solo una sera a giocare a calcetto poi la mattina lo devi rimontare come la libreria Billy dell'Ikea. Ma è la nuova tendenza delle pubblicità maschili... Tutti fighi inossidabili. Vogliamo parlare di Brad Pitt? Per la prima volta Chanel ha un testimonial maschio. E sai chi? Brad. Neanche il primo pirla di passaggio...

Il Bradone allo stato brado. Si vede che han capito che per le donne la sera andare a letto solo con due gocce di profumo è un po' poco... Non basta il profumo. Ci vuole anche l'arrosto. E quindi c'hanno aggiunto un pezzo di manzo. Un quarto di Bue grasso di Carrù. E nello spot si vede lui coi capelli lunghi sulle spalle, tipo Giorgia Meloni, che borbotta delle robe, che potrebbe essere Shakespeare, invece dice: "Con me ci sei tu, mia fortuna, mio fato, mio destino". E zac, compare la bottiglietta di eau de parfum. A parte che Brad con quella faccia lì potrebbe dire qualsiasi cosa, anche: sotto il ponte di baracca c'è Pierin che fa la cacca... che una gliela dà lo stesso, anche solo sulla fiducia, ma la verità è che così ci fa capire che la vera testimonial è Angelina. È a lei che dice: "Sei sempre con me e mi porto sempre con me il tuo profumo. Notte e giorno, giorno e notte..." Si vede che lui se la sfrega addosso prima di uscire come una spazzola raccogli-pelucchi. Certo che se parte 'sta moda dei maschi che che fa la pubblicità dei Tena Lady e Frizzi con un fastidioso prurito intimo. O il contrario.

Licia Colò davanti allo specchio che si fa la barba col bilama e la Balivo col culo per aria che mette le catene. Ma il massimo dei massimi è Banderas, che fino a ieri faceva Zorro e si calava dalle balaustre, e adesso fa il mugnaio, e inforna i frollini. Prima affettava le mutande di Catherine Zeta Jones con la spada e adesso nottetempo impasta taralli. Gioca a carte con le fette biscottate. In Evita ballava il walzer con Madonna, capace che domani balla la polka con la mucca della Milka. E poi discute con Rosita che è un pollo. Infatti le uniche contente son le galline che dicono: "Minchia, che fortuna Rosita. Tu parli con Banderas, noi al massimo coi Polli Amadori!" Pensa mai se Rosita fa l'uovo. Con le pollastre che dicono "Ma... è suo? È di Banderas?" No, perché se Rosita fa l'uovo con Banderas poi si sistema per tutta la vita, come ha fatto la Fico con Balotelli. Ma quelli della pubblicità cosa pensano? Che noi se vediamo Banderas che fa il mugnaio i biscotti li compriamo di più? Noi donne se vediamo Banderas, non ci viene voglia di sfoglia, ci montano le caldane. Usatelo per fare pubblicità dei ventilatori! Ma già i sex symbol sono pochi. Almeno lasciateci quelli. Che allietino le nostre notti, che popolino i nostri sogni. Invece è un continuo. Clooney che fa la pubblicita  del caffè, Brad Pitt della colonia, adesso Banderas coi biscotti. Cosa manca? Vincent Cassel vestito da Batman che fa la cacca per i Rotoloni Regina?

Advertisement