I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

login

Ma che nome è?!

di Pali e Dispari su Smemoranda 2014 - By Night

Tutto successe nella notte di un martedì qualunque in un centro sociale milanese. La scaletta della serata recita: "Marco e Angelo" debutto. Culo stretto. Il pubblico riempie la piccola sala di via Scaldasole, noi sediamo a bordo palco (o meglio, il pezzo di pavimento sul quale sono rivolte le luci) aspettando il nostro momento.

Una notizia sconvolge la serata: Paolo Rossi è tra il pubblico in cerca di comici per il suo programma televisivo. L'Ansa fa presto il giro dei laboratori milanesi. Entro un'ora la scaletta della serata si riempie di nomi e noi, in quanto debuttanti, finiamo in fondo. Quando le speranze di salire sul palco sembrano ormai nulle, il presentatore ci invita a salire sul palco. Culo strettissimo. Finito lo sketch succede quello che non ti aspetti. Applausi, complimenti e congratulazioni. Paolo Rossi ci viene incontro complimentandosi per il nostro esordio, ci consiglia di continuare, ci stringe la mano e se ne va. Culo che ride.

Andammo a casa con l'adrenalina e la gioia che ci scoppiavano nelle vene. Era una notte magica, una di quelle che non vuoi che finisca mai, una di quelle che piuttosto che andare a letto guardi tutti i programmi in tv, anche quelli inutili, compreso un programma sul calcio, dove una rubrica contava i pali colpiti dalle squadre di serie A (nel campionato '96/'97 e si chiamava Pali e Dispari).

Advertisement