I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

login

Se lo facessero tutti

di Alessandro Robecchi su Smemoranda 2015 - Vivi, ama, ridi

Secondo l’Onu, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, papa Francesco, il Dalai Lama, mia nonna e molti prestigiosi istituti di ricerca, ricevere un bacio appassionato è meglio che prendere una sberla. Risulta che la totalità della popolazione mondiale sia perfettamente d’accordo, e le eccezioni sono così poche che potremmo cavarcela con quattro sberle, per convincere anche loro. 

In generale si concorda su un fatto: è meglio stare sul divano con il proprio innamorato a vedere un film - magari distraendosi un po’, come si fa quando si sta sul divano con il proprio innamorato - che mettersi gli anfibi e la tuta mimetica e andare a sparare a qualcuno. Certo, può essere che la cosa risulti un po’ ingenua e superficiale. Ok, parliamone, mettiamoci qui sul divano ad approfondire bene questa cosa, facciamoci qualche risata, anzi, mettiamo un buon disco e magari - se siamo con l’innamorato - distraiamoci un po’ facendo e dicendo le cose che si dicono e si fanno gli innamorati. 

Voi direte: non è così che risolverai la faccenda! E non avete tutti i torti. La questione è più complessa, certo. Richiede un’attenta riflessione e anche un serio confronto con persone di cui ci fidiamo e a cui vogliamo bene. Per cui, proporrei di rifletterci seriamente, e magari anche di cambiare disco e posizione, che così abbracciati stretti sul divano dopo un po’ si sta scomodi. Voi direte: be’, ma cos’hai risolto? Mi tocca darvi ragione di nuovo: non ho risolto molto, è vero. Però è anche vero che, come dicono l’Onu, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, papa Francesco, il Dalai Lama, mia nonna e molti prestigiosi istituti di ricerca, starsene sul divano con l’innamorato, a distrarsi in quei vari modi che sapete, richiede tempo, impegna, e impedisce di mettere gli anfibi, la mimetica e andare a sparare a qualcuno. Visto? Sembra poco, ma se lo facessero tutti…

Advertisement