I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

login

Click Off

di Sud Sound System su Smemoranda 2016 - Mi Piace

Mi piace il mare.
Mi piace perché è così immenso e onnipotente da farci capire la grandezza della Natura.
Mi piace il mare soprattutto d’inverno, perché è in quei giorni che i suoi ruggiti e i suoi silenzi danno un senso alla nostra immaginazione intenta a costruire eterne bellezze.
Mi piace il mare perché in qualsiasi luogo lontano da cui lo osservi s’incontra sempre con il cielo, scatenando in noi la voglia di raggiungere quella linea che abbiamo imparato a chiamare orizzonte.
Mi piace l’orizzonte, perché è proprio su quella linea che il nostro sguardo si posa, dando inizio a desideri e speranze.
Mi piace l’orizzonte, perché si trova fuori dalle quattro mura, lontano da un monitor, tra il mare e il cielo, nei pressi dell’infinito.
Mi piace vagare nell’infinito. Lo ritrovo spesso in riva al mare, accanto alle conchiglie. Oppure lo intravedo all’orizzonte quando il Sole tramonta. Mi piace il tramonto perché dopo pochi attimi il cielo si accende di stelle e la Luna inizia il suo cammino dorato.
Mi piacciono la Luna e le stelle perché per osservarle mi costringono ad uscire dalle solite quattro mura che a volte sembrano delle gelide sbarre in cui si rinchiudono inutili abitudini. Mi piace la Luna quando si riflette nel mare.
Mi piace il suo bagliore perché parte dal cielo, si riflette nel mare e arriva sino ai miei piedi e segue i miei passi come se fosse la mia ombra instancabilmente, finche non ritorna l’alba.
Mi piace l’alba perché disegna nuovamente la linea dell’orizzonte, quell’orizzonte su cui riporrò tutti i miei progetti e le mie speranze che più mi piacciono.
Mi piace uscire, osservare, incantare lo sguardo e vivere senza cliccare Mi piace perché quel click sta diventando un’abitudine che non Mi piace.

Advertisement