Cavalcando Arezzo Wave

di La Redazione

Recensioni
Cavalcando Arezzo Wave

Torna Arezzo Wave Love Festival, l’appuntamento rock made in Italy più conosciuto all’estero. Chi cerca il meglio delle avanguardie musicali e culturali internazionali quest’anno lo trova nel cuore di Arezzo dal 17 al 21 luglio per la 28° edizione del Festival fatto di estate e tanta buona musica: Avion Travel, Emis Killa, Levante, Management del dolore post operatorio, Pierpaolo Capovilla, Raphael Gualazzi, Elio e Le storie tese e tantissimi altri. E per chiudere in bellezza il 21 luglio nella Piazza del Popolo ad Anghiari, ci sono il flauto di Roberto Fabbriciani e di tanti altri musicisti sulle note de “Il Pifferaio di Hamelin”.

Smemoranda, come sempre, sarà al suo fianco per sostenere le band emergenti che nell’edizione 2014 di Arezzo Wave sperimenteranno il brivido di condividere il palco con star di fama internazionale grazie al concorso Arezzo Wave Band dedicato ai gruppi emergenti. E quest’anno ce ne sarà una in più: quella che si è aggiudicata il primo posto di Arezzo Wave Ius Soli, una delle grandi novità del festival, il contest dedicato alle band in cui almeno uno dei componenti è straniero residente in Italia, o è nato in Italia da un genitore straniero.

Per sapere come arrivare, dove dormire e consultare il programma completo clicca qui.