I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

login

Che il preservativo sia con voi

di Don Gallo
| News | Il predicozzo | 1 commenti

Se fate l'amore usate il preservativo

Monito del Papa

OPS!

Sono prete da tanti anni, cammino sui marciapiedi aiutando chi ha bisogno, da sempre. Qui a Genova abbiamo un'unità di strada. Quando usciamo ci portiamo dietro preservativi e siringhe… Al centro metto sempre la persona, l'uomo.

Abbé Pierre in un suo libro scrisse: "Se mi trovo di fronte a una coppia di giovani che ha avuto un rapporto prematrimoniale dirò loro che hanno commesso un peccato. Ma se non hanno usato il preservativo dirò loro che hanno compiuto un atto criminale.".

Criminale. Non solo. Anche il professor Montagnier da buon cattolico si affida alle scritture bibliche. Cita il diluvio universale paragonandolo all'Aids. La Chiesa pone il rimedio dell'Arca di Noè in termini di fedeltà, astinenza, castità. Ma in un diluvio del genere noi presentiamo un'altra Arca, indispensabile: l'arca del preservativo.
Lo dico in tutta coscienza. Perché il primato della coscienza è una dottrina certa nella mia Santa Madre Chiesa. La coscienza. Questo è un punto sul quale non ci si può tirare indietro.

E se questo in Vaticano non piace che allora si prendano la briga di scomunicarmi.

 

Solinas, Smemo '95, Con il cuore e con la mente

Per saperne di più

Raccogli anche tu i bollini monito!

preservativo
AIDS

1 Commenti

mario

don gallo sei una delle poche voci della chiesa cattolica che apprezzo da omosessuale ateo e di sinistra, se solo la cc non fosse così appiattita su un libro vecchio di 3000 anni ,e con la conseguente morale,se solo non insistesse ad interpretare il vangelo come le fa comodo , nel nome dei suoi interessi materiali, se solo la smettesse di appoggiare i potenti della terra e voler "correggere" la voglia di riscatto sociale dei poveri del mondo, ebbene non mi importerebbe molto del fatto che milioni di persone credono ancora nella favola di dio creatore! il rifiuto del preservativo è un aspetto chiaro dell'atteggiamento criminale delle gerarchie, che dire solo che non ci può essere dialogo fra me e loro, così come fra loro e te!

Scrivi un commento

Devi essere registrato per potere scrivere un commento.

Hai già un account Smemoranda?

Accedi

Non sei ancora registrato?

Registrati
Advertisement