I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

login

Educazione affettiva

di La redazione
| News | Scuole Medie | 0 commenti

In tour il documentario che racconta gli ultimi giorni delle elementari

Federico Bondi, Clemente Bicocchi

Educazione Affettiva

Ardaco

Lunedì 30 marzo inizia il tour, per il documentario che ha fatto emozionare in un mese migliaia di spettatori in Toscana, diventando un piccolo caso cinematografico. Educazione affettiva di Federico Bondi e Clemente Bicocchi ha così trovato una distribuzione a livello nazionale che toccherà le città di Roma, Genova, Milano, Napoli, Venezia, Rimini (per ora).

Proposto in contemporanea anche per le scuole, il film-documentario – prodotto da Ardaco e distribuito in collaborazione con Lo Scrittoio – dà voce ai protagonisti veri della scuola, maestri e alunni. I registi Bondi e Bicocchi  raccontano infatti allo spettatore, in maniera intima e naturale, gli ultimi giorni di lezione di una quinta elementare della Scuola Pestalozzi di Firenze.

Educazione affettiva è la storia di una crescita, del lento e naturale distacco di un gruppo di bambini dalla scuola primaria fatto di rituali, ansie e paure. Le emozioni e il passaggio alla tanto temuta adolescenza si manifestano maggiormente in alcuni momenti della gita scolastica dei ragazzi assieme ai maestri Matteo Bianchini e Paolo Scopetani, esperienza che si fa metafora dell’ingresso nell’età adulta e ci mostra parte di un mondo spesso inaccessibile e segreto per gli adulti.

Si parla tanto di "formazione", senza però mai ricordare l’importanza di vivere la scuola come percorso umano e di crescita. Affinché ciò avvenga è rilevante il ruolo della la creatività nelle sue diverse forme, quali l’arte, la musica e il cinema. Lontano da giudizi o riflessioni "mature", il film riporta l’attenzione sul tema della scuola dando la parola a chi la anima e la vive quotidianamente: da un lato i ragazzi – attori principali di questo microcosmo – dall’altro i maestri, figure di riferimento fondamentali nel loro cammino di crescita.

Scritto dai registi assieme ai maestri, il documentario ha la colonna sonora originale di Marco e Saverio Lanza (Pastis), realizzata come musica concreta rielaborando voci e suoni dal film. Un senso di Vasco Rossi e Infanzia e maturità di Ennio Morricone (tratto da Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore) arricchiscono la soundtrack.

Per saperne di più

www.educazioneaffettiva.com

scuola
amicizia
Cinema

0 Commenti

Scrivi un commento

Devi essere registrato per potere scrivere un commento.

Hai già un account Smemoranda?

Accedi

Non sei ancora registrato?

Registrati
Advertisement