I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

Il nuovo disco di Ernia si intitola 68

di La redazione
| News | Musica | 0 commenti

E lui ha spiegato perché, ovviamente

La 68 è l’autobus che porta dal quartiere in cui Ernia è cresciuto, Bonola, verso il centro di Milano. Ma che torna anche indietro, verso la periferia. Una metafora in movimento: salirci sopra può significare fare un passo indietro, oppure correre verso il successo, confermando le aspettative che da un po' girano intorno a Ernia. Infatti lui dice che il disco si può ascoltare tutto d'un fiato dalla traccia 1 alla 12, oppure al contrario, dalla 12 alla 1. Due sensi opposti.

E il '68, nel senso di anno? Ernia dice che c'entra anche quello, nel senso che potrebbe arrivare, per lui e per i suoi fan, una stagione di cambiamenti epocali.

Il disco è stato anticipato dall'uscita del primo singolo mega-radiofonico Domani e dal secondo (meno radiofonico, ma bello), Simba. Tra l'altro Domani si faceva notare per il video a caso rispetto alla canzone, ma simpatico. Se volete potete rivederlo qui sotto.

 

L’album si avvale delle produzioni di producer di alto livello come Marz e Zef. Non mancano inoltre le produzioni di Luke Giordano. Unico feat all’interno del disco è quello con il collega Tedua nel brano “Bro”.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Tracklist di 68 - quale titolo vi incuriosisce di più?

Un post condiviso da Ernia (@holyernia) in data: Set 3, 2018 at 5:09 PDT

Per saperne di più

www.instagram.com/holyernia

rap
trap
Milano

0 Commenti

Scrivi un commento

Devi essere registrato per potere scrivere un commento.

Hai già un account Smemoranda?

Accedi

Non sei ancora registrato?

Registrati
Advertisement