Graduation day in un tweet

di Marina Viola dall'Ammmerica

Attualità
Graduation day in un tweet

Qui negli Stati Uniti questa è la settimana di Graduation, cioé la celebrazione del diploma o della laurea. A questo evento sono unite tante tradizioni: lo speaker che viene a parlare al campus, che di solito è una persona importante, e la sua fama è direttamente proporzionale alla fama della scuola; la festa che chiamano Prom, con tutti i connessi di vestiti (frac per gli uomini, vestiti lunghi e tacchi per le donne), limousine in affitto, quantità disastrose di alcolici. Poi ci sono i commenti dei genitori (‘we are SO proud of you’), e degli amici, le lacrimucce, i regali (tanti soldi, macchine, viaggi, cose grandissime). Insomma, gli studenti non vedono l’ora di partecipare e essere per un giorno protagonisti di questa grande festa di soddisfazioni e di inizio di qualcosa di grande, tipo la vita.

Ovviamente di tutto ciò non me ne frega assolutamente nulla, nel senso che spesso e volentieri si cade nello sdolcinato tipico americano, che fa venire un misto di diabete e voglia di picchiare la testa contro il muro fino a farsi molto male. Per cui ho cercato disperatamente un po’ ironia in tutto questo ambaradan: non è stato facile, ma tra tweet, frasi di persone importanti e ricerche google, sono riuscita a trovare qualcosa, che senza indugio condivido con voi.

– (Adesso ho sia un diploma in una scuola prestigiosa che una fedina penale sporca.)

– Education is an admirable thing, but it is well to remember from time to time that nothing worth knowing can be taught. – Oscar Wilde (L’istruzione è una cosa ammirevole, ma è bene ricordare ogni tanto che niente che vale la pena imparare può essere insegnato).

– (Ah, ma era oggi?!)

– Your families are extremely proud of you. You can’t imagine the sense of relief they are experiencing. This would be a most opportune time to ask for money. – Gary Boldin (La tua famiglia è molto fiera di te. Non puoi immaginare la sensazione di sollievo che stanno provando. Questo sarebbe il momento più opportuno per chiedere dei soldi).

– (La tua Graduation non è altro che punto di partenza per vederti ingrassare e perdere i capelli su Facebook).

– A graduation ceremony is an event where the commencement speaker tells thousands of students dressed in identical caps and gowns that “individuality” is the key to success. – Robert Orben (La cerimonia del Graduation è un evento in cui lo speaker dice a migliaia di studenti vestiti con lo stesso cappellino e mantello che l’individualità è la chiave del successo).

(Questo cappello non ci sta sulla mia testona).

– So, what’s it like in the real world? Well, the food is better, but beyond that, I don’t recommend it. – Bill Watterson (Come si sta nel mondo reale? Beh, si mangia meglio, ma a parte questo, non lo consiglio).

– (Oggi marca l’ultimo giorno in cui non è neanche lontanamente possibile trombarsi delle liceali).

– (La mamma del mio copagno di camera aveva più postumi della sbronza di me).

– High School is a lot like toilet paper, you only miss it when its gone (Il liceo è molto simile alla carta igienica, ti manca solo quando è finita).