I cuochi Tv sono puttane

di Giovanna Donini

Recensioni
I cuochi Tv sono puttane

Premessa: io e Adelmo Monachese siamo amici.

Sono di parte. Non posso recensire il suo libro.

Così non vi dirò perché dovreste leggerlo, ma dove dovreste leggerlo.
Al cinema, al cimitero, in punto di morte. In ascensore, ma solo se restate bloccati.
In treno, soprattutto, se davanti a voi è seduto un cuoco famoso. In aereo, soprattutto se avete paura di volare. In cabina elettorale. Allo stadio, meglio se la partita è noiosa. In chiesa, se il prete è noioso, ma in alcuni casi pure se non lo è. A casa di amici, a cena, se siete vegani e loro se ne sono scordati e vi hanno preparato una bellissima grigliata.
Prima di fare l’amore. Non durante. Beh, forse, in qualche caso, anche durante.
In palestra e, ancora meglio, se non avete voglia di andarci.
In macchina, se non guidate.
In bicicletta, se guidate.
Al cinema, se l’autore è in sala.
A questo punto vi dico dove ho scelto di leggerlo io: dall’estetista, mentre mi faceva la ceretta. Ho sofferto meno. Ho riso molto. Ho regalato il libro all’estetista, mi ha fatto pagare lo stesso.