I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

login

Siamo stati a trovare chi aiuta i ragazzi positivi all'HIV

di La redazione
| News | Giù la maschera! | 0 commenti

Giornata mondiale contro l'Aids: Giù la maschera!

Oggi è la giornata mondiale per la lotta all'Aids. Noi siamo stati a trovare chi combatte l'infezione da HIV sul campo.

Queste sono le storie raccolte presso il reparto di Infettivologia pediatrica dell'Ospedale Luigi Sacco di Milano, uno dei più importanti in Italia per la tipologia di assistenza offerta e per l’attività di ricerca.

A parlare è il team di medici, infermieri, ricercatori, educatori e volontari che ogni giorno aiuta circa 100 bambini e adolescenti affetti da HIV, la maggior parte dei quali ha contratto il virus nell’utero materno. La squadra della Dr Vania Giacomet, responsabile del reparto, offre ai giovani pazienti le cure mediche e il sostegno psicologico necessari per condurre una vita normale: i ragazzi vanno a scuola e all’università, fanno sport, alcuni di loro sono già entrati nel mondo dl lavoro. Il reparto di infettivologia pediatrica dell’Ospedale Sacco lavora ogni giorno anche per insegnarci che l’infezione da HIV non si trasmette con le normali attività della vita quotidiana.

Non discriminiamo le persone HIV positive!

AIDS
Milano

0 Commenti

Scrivi un commento

Devi essere registrato per potere scrivere un commento.

Hai già un account Smemoranda?

Accedi

Non sei ancora registrato?

Registrati
Advertisement