I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Cookie Policy.

Accetto

oggi voglio

Tutta colpa della strega

di Massimo Vitali
| News | Ufficio Reclami | 0 commenti

Caro Ufficio Reclami, mi chiamo Annalisa, scrivo dalla provincia di Mestre e volevo fare un reclamo perché mi e venuto il colpo della strega.

Questi i fatti: erano tanti anni che desideravo avere un orto perché mi piace la verdura fresca, mi piace stare all’aria aperta e ora che sono andata in pensione ho anche più tempo libero e posso incontrare tanti vecchietti della mia età per scambiare qualche chiacchiera, ma purtroppo l’altra settimana a furia di vangare, vangare e vangare, ZAC! Non riuscivo più a rialzarmi. Mi ero proprio bloccata con la schiena!

Il colpo della strega non perdona. Ma perché, dico io,  gli orti devono essere ad altezza d’uomo? Perché non si può avere un bell’orto, bello grande, ad esempio sul davanzale della cucina?

Aiutatemi per favore: ve lo chiedo in ginocchio, da dove vi sto scrivendo in questo momento.

Ciao e grazie,

Annalisa

 


Cara Annalisa,

grazie per avere contattato Ufficio Reclami, siamo dispiaciuti per quanto segnalato però anche tu, riflettici un attimo. Stai riflettendo? Mettiti in posizione di riflessione. Non devi inginocchiarti, basta chiudere gli occhi: come ti è venuto in mente di prendere il colpo della strega?

Ma lo sai che esistono dei colpi molto più interessanti e utili da prendere? Ecco alcuni esempi. Innanzitutto c’è il colpo di sole, che è ancheil colpo più amato dalle donne per illuminare il colore dei capelli e dare lucentezza al viso (per non parlare della lucentezza che potresti dare all’orto). Poi sempre in tema di orto c’è il colpo di sonno, che è molto utile quando uno deve andare all’orto ma non ne ha voglia, e allora ecco che il colpo di sonno può venirci incontro. Poi c’è il colpo di fulmine, che è quello che ti piacerebbe prendere incontrando gli altri uomini all’orto, ma è chiaro che se prima decidi di avere il colpo della strega, non è che puoi arrivare tanto lontano. Poi c’è il colpo d’occhio, molto legato al colpo di fulmine se solo non avessi quello della strega. Poi abbiamo il colpo di tosse, anche lui strettamente collegato al colpo di fulmine e al colpo d’occhio, nel senso che se non bastano i primi due a farti notare dagli uomini puoi provare col colpo di tosse, e infine, cara Annalisa, c’è l’unico colpo che dovresti deciderti a prendere il prima possibile, anche se capiamo sia un po’ difficile da trovare, ma tu cercalo lo stesso: il colpo di fortuna!

Ufficio Reclami ti augura una pronta guarigione: segui i nostri consigli, torna all’orto a testa alta e non fare più di testa tua!

Cordiali saluti

Massimo Vitali

ufficioreclami@smemoranda.it

Daniele Melarancio

 

strega
orto
fortuna

0 Commenti

Scrivi un commento

Devi essere registrato per potere scrivere un commento.

Hai già un account Smemoranda?

Accedi

Non sei ancora registrato?

Registrati
Advertisement