4 serate con Ricky Gianco allo Zelig

di La Redazione

Recensioni
4 serate con Ricky Gianco allo Zelig

Ascoltava il Rock’n’Roll di notte, sotto le stelle, con una radio transoceanica, che era ancora un ragazzino…  Ricky Gianco è protagonista e testimone di una lunga stagione musicale che, dall’America all’Inghilterra, è approdata nel nostro Paese, intrecciandosi alla nostra storia.

Ricky li ha conosciuti tutti… Ricky ha visto tutto… Ricky sa tutto…

Ha fondato il Clan con Celentano, ha scritto brani per Mina, Patty Pravo, Demetrio Stratos, ha cenato in piena Swingin’ London con Brian Jones dei Rolling Stones e un Beatle occhialuto gli ha regalato un cappello da pescatore identico al suo. Ricky è stato amico di Jeff Porcaro dei Toto con cui ha registrato un LP, è stato rapito da Claudio Villa e ha iniziato a far trillare l’ugola che era ancora un bimbo per colpa di una signora di nome Pinetta Migliavacca…
Per raccontare la sua storia c’è una band, voglia di suonare, chitarre e canzoni. Tante canzoni. Troppe! Blue Suede Shoes o Il cielo in una stanza? Pugni chiusi o From Me To You L’ora dell’amore o Il vento dell’est? Stand By Me o Pietre? E poi, arriva sempre L’ora dei cani sciolti come noi… Impossibile farle tutte in una sera… oppure no?

Se non riuscirete a fermarlo, sarà tutta colpa del Rock’n’Roll !

Il nuovo spettacolo di teatro-canzone “E’ tutta colpa del Rock’n’Roll”, scritto a quattro mani con Rosaria Parretti (autrice per Stefano Bollani) per la regia di Velia Mantegazza, sarà per 4 serate dal 01 al 04 Ottobre 2014 al teatro Zelig Cabaret di viale Monza 140.