Animali domestici: prendiamo un insetto stecco o una puzzola?

di Irma Ciccarelli

News
Animali domestici: prendiamo un insetto stecco o una puzzola?

Durante questo periodaccio di emergenza sanitaria, c’è stato qualcuno che ci ha sostenuto e fatto compagnia durante le lunghe giornate a casa, tra una lezione di storia e il corso di pilates, assaggiato i nostri esperimenti culinari facendoci illudere di essere chef stellati: i nostri animali domestici.

Dobbiamo ammetterlo, alcuni di noi non sono mai stati così felici di portare fuori il proprio cane come in questi mesi!

E a proposito di questo… siete convinti che gli unici animali domestici siano il cane, il gatto o il pesce rosso (sì, anche il suo silenzio dà risposte concrete alle nostre domande!).

No, non è proprio così. Ecco i dieci animali da compagnia più insoliti permessi in Italia!

Drago Barbuto

animali domestici insoliti
Foto da Wikipedia

“Pogona” è questo il nome scientifico del rettile della famiglia Agamidae, proveniente dall’ Australia centrale. Questi piccoli draghi passano la maggior parte del loro tempo nei cespugli e amano rilassarsi con i raggi del sole sulle rocce, ma quando il clima è troppo caldo si rifugiano sottoterra. Entrambi i sessi hanno questa specie di barba e i maschi la usano durante i rituali di accoppiamento (in questo caso: uomo barbuto, sempre piaciuto!), mentre le femmine solo come segno di aggressione.

Geco leopardino

animali domestici insoliti
Foto da Wikipedia

“Eublepharis”: deriva dal greco e significa “vera palpebra” per via delle sue palpebre mobili, mentre “macularius” è in riferimento alle macchie nere che ha sul corpo. È una specie crepuscolare, infatti preferisce procurarsi il cibo al mattino presto o verso il tramonto, così da poter trascorrere il resto della giornata sottoterra per ripararsi dalle alte temperature.  Quando è pronto a farvi fuori, tranquilli che ve lo farà capire: scodinzola o sbatte la coda più volte contro il terreno. No, non è lo stesso scodinzolio del cane!

Granchio eremita

animali domestici insoliti
Foto da Pixabay

Il “Paguro bernardo” (Pagurus bernhardus Linnaeus) è un crostaceo della famiglia Paguridae, o semplicemente l’eremita. È diffuso lungo le coste Europee, in particolare nel Mar Mediterraneo e nell’Oceano Atlantico. Vive su fondali rocciosi o sabbiosi da 2 a 80 metri di profondità. Non è difficile capire perché “eremita”!

Insetto stecco

animali domestici insoliti
Foto da Wikipedia

“Bacillus rossius”, noto come Insetto Stecco, è un insetto dell’ordine dei Fasmoidei, vive nel Mediterraneo nord-occidentale. Una curiosità di questo insetto è questa: nel nord Italia troviamo solo femmine (partenogenesi), mentre nel centrosud anche i maschi.

Maialino vietnamita

animali domestici insoliti
Foto da Unsplash

Per chi ha un bel giardino, potrebbe optare per il maialino “pancia a tazza”, “maialino vietnamita” o “maialino thailandese” che è una varietà di maiale domestico originario del Vietnam. Tranquilli, per quanto possa sembrare enorme, in realtà raggiunge le dimensioni di un cane di media-grossa taglia, ma il suo peso è ben diverso, in quanto va dai 40 ai 90 chili da adulti. Insomma, l’amico cicciotto del vostro cane!

Petauro dello zucchero

animali domestici insoliti
Foto da Wikipedia

“Petaurus breviceps Linnaeus”: detto anche impropriamente “scoiattolo volante”, è un piccolo marsupiale della famiglia dei Petauridi. Se deciderete di prendere questo piccolo animaletto, sappiate che potreste ritrovarvi a restare sorpresi dai loro lunghi salti planati, grazie alla membrana estensibile che collega gli arti.

Puzzola

animali domestici insoliti
Foto da Unsplash

I Mefitidi (Mephitidae Bonaparte) sono creature crepuscolari e solitarie, ma possono condividere la stessa tana per tenersi al caldo, inoltre, durante l’inverno, non cadono in un letargo vero e proprio, ma trascorrono lunghi periodi di tempo all’interno delle tane. Per chi non teme gli odori, o cerca un suo “simile”, la puzzola potrebbe essere il vostro animale domestico ideale!

Rana bombina

animali domestici insoliti
Foto da Wikipedia

L’ululone dal ventre rosso è un anfibio anuro appartenente alla famiglia dei Bombinatoridi. La sua dieta è costituita soprattutto da insetti e aracnidi. Attenzione nei mesi da maggio a luglio: in questo periodo amoroso si possono ascoltare malinconici “ululati” che danno il nome comune a questi anfibi. Magari potrebbe aiutarvi per qualche serenata!

Suricato

animali domestici insoliti
Foto da Wikipedia

Suri…che? Ah, ma è Timon del Re Leone! Il suricato (Suricata suricatta Schreber) è una mangusta della famiglia degli Erpestidi, diffuso nell’Africa meridionale. È una specie gregaria, hanno una sofisticatissima sociale che può essere composta anche da gruppi differenti. Quindi, sì, l’animale giusto con cui far gruppo!

Tarantola

animali domestici insoliti
Foto da Wikipedoa

“Theraphosidae Thorell”, è la famiglia di ragni appartenente all’infraordine Mygalomorphae. Diversamente da quanto si possa pensare, non sono considerate pericolose per l’uomo, dal momento che possiedono un veleno piuttosto blando. Quindi, no, non vi trasformete in spiederman!