Animali fastidiosi: medaglia d’oro alla zanzara!

di Irma Ciccarelli

News
Animali fastidiosi: medaglia d’oro alla zanzara!

Ammettiamolo: anche alla persona più paziente e docile al mondo parte l’embolo quando, nel cuore della notte, al suo orecchio si avvicina lei, la malefica e dispettosa zanzara.

Eccola, con quel suo ronzare ci sveglia dal quel bellissimo sogno (sì, non lo ricordiamo mai cosa sognamo, ma sicuramente quello era meraviglioso!). Ma alt! Fermi tutti! Plachiamo gli animi e non siamo vendicativi perché anche le zanzare sono importanti per il nostro ecosistema. E insieme a lei ci sono le cimici, sì anche loro non sono simpaticissime, gli scarafaggi e tutti gli altri.

Vediamo chi sono i dieci animali più fastidiosi! Ma attenzione: guai a voi se osate sfiorarli! Ripetiamo in coro: tutti gli animali sono essenziali per l’ecosistema! Vi spieghiamo il perché.

Cavalletta

animali fastidiosi
Foto da Unsplash

I Celiferi sono un sottordine di insetti ortotteri, comunemente chiamati cavallette o locuste. Perché sono importanti? Perché mangiano molti insetti dannosi per le piante e, a loro volta, sono un elemento fondamentale nella catena alimentare di altri animali.

Cimice

animali fastidiosi
Foto da Wikipedia

La cimice verde (Nezara viridula) è un insetto fitofago appartenente alla famiglia dei Pentatomidae e il suo compito è quello di nutrire alcune tipologie di uccelli. Quindi, sì, anche loro hanno un ruolo fondamentale nella catena alimentare e per questo non dovremmo ucciderle, anche perché poi puzzano e a noi non piace la puzza, per non creare uno scompenso in questo delicato ecosistema.

Farfalla della pasta

animali fastidiosi
Foto da Unsplash

La falena della farina mediterranea o falena del mulino (Ephestia kuehniella ) fa parte della famiglia delle Pyralidae ed è un semplice parassita dei cereali. Anche la farfalla fa parte della catena alimentare di molti altri animali, quindi vale lo stesso discorso che abbiamo fatto per le cimici. Ricordatevi solamente di richiudere bene le confezioni di farina dopo aver preparato l’impasto per la vostra stellata pizza!

Formica

animali fastidiosi
Foto da Unsplash

Nessuno tocchi la formica! Anche se più volte ha sabotato momenti romantici mentre eravamo stesi su un telo al parco e provavamo a baciare la tizia/o e ci hanno morso proprio sul più bello! Portiamo rispetto! Formicidae, il suo nome scientifico, è una vasta famiglia di insetti imenotteri, comunemente conosciuti con il nome generico di formiche. Costituiscono delle vere e proprie società, con una classe produttiva e una lavorativa. Le formiche sono fondamentali e la loro scomparsa può condurre a dei gravi squilibri ecologici: migliorano la qualità del suolo intervenendo nella produzione di composti organici.

Moscerino della frutta

animali fastidiosi
Foto da Unsplash

Va bene, va bene. Hanno rovinato proprio quella mela che volevamo mangiare dopo che nostra madre ci aveva fatto l’ennesima ramanzina “non mangi abbastanza frutta!”. In realtà ci ha salvato tante volte, ammettiamolo. La drosofila è il nome scientifico del moscerino della frutta e anche lui è un tassello essenziale per la nutrizione di molti altri animali.

Mosche

animali fastidiosi
Foto da Unsplash

Eccola, svolazza per la stanza a mo’di sfida: sono imprendibile! Attenzione però, le mosce sono essenziali nel processo di decomposizione del materiale organico come le carcasse di altri animali. Mosca è il nome comune con cui si indica un generico insetto dell’ordine dei Ditteri.

Ragno di casa

animali fastidiosi
Foto da Wikipedia

Dai, su, fanciulle e fanciulli, ditelo quante volte siete saltati sul divano, se non sul tavolo, quando avete visto questi ragnetti così silenziosi e discreti! E magari c’erano anche prima del vostro arrivo! Tegenaria domestica comunemente noto con in nome di ragno delle case, fa parte della famiglia delle Agelenidae. È grazie a loro che non vedete troppe mosche e moscerini in giro per casa!

Scarafaggio

animali fastidiosi
Foto da Unsplash

I blattoidei sono un ordine di insetti eterometaboli comunemente noti come blatte o scarafaggi. Sì, ci fanno un po’ schifo, ma sono amatissimi da topi e altri piccoli mammiferi! Quindi, anche per loro vale il principio dell’importanza nella catena alimentare.

Vespa

animali fastidiosi
Foto da Unsplash

I vespidi, noti come vespe, fanno parte della famiglia degli insetti sociali, appartenente all’ordine degli Imenotteri. Eh, quante volte ci hanno fatto piangere! Ma, forse, eravamo noi a rompere le scatole? Ai posteri l’ardua sentenza. Comunque, sono essenziali perché regolano il numero di insetti in un determinato habitat, oltre ad essere una delle fonti di nutrimento principali di rondini e falchi. 

Zanzara

animali fastidiosi
Foto da Unsplash

Di loro abbiamo discusso qualche riga sopra. Meritano la medaglia d’oro perché sono gli animali più fastidiosi. Le zanzare sono una famiglia di insetti dell’ordine dei Ditteri e sono importanti perché gli scienziati di Jurassic Park…no, è un’altra storia quella. Sono importanti perché i maschi sono degli impollinatori, fanno lo stesso lavoro delle api, permettendo così la fioritura di molti frutti. Le femmine, invece dedite alla riproduzione e per farlo…hanno bisogno del nostro sangue! Ma pensate al ruolo dei maschi! Sono pur sempre le madri di eroi!