Calzona stupisce e torna in Serie A: la destinazione dopo Euro 2024

Francesco Calzona non ha mostrato tutte le sue potenzialità al Napoli, ma occhio a ciò che accadrà in Serie A, nel 2024/2025.

Perché sono diverse le panchine a muoversi e se in un primo momento si era pensato alla conferma al Napoli, le cose poi non sono andate nel verso giusto anche perché gli azzurri, a quanto pare, avevano già in atto il piano per portare Antonio Conte sulla panchina dei partenopei per la stagione 2024/2025. Ma occhio appunto a quanto accade con Francesco Calzona, Commissario Tecnico della Slovacchia che si è preso un ruolo da protagonista per essere stato, nella giornata di lunedì, una delle prime sorprese in Euro 2024.

Francesco Calzona può tornare in Serie A dopo gli Europei con la Slovacchia
Francesco Calzona Slovacchia – Smemoranda (La Presse)

Dopo aver già raggiunto una qualificazione storica da allenatore della Slovacchia, ha pure trovato i tre punti mettendosi davanti al Belgio e con una qualificazione agli ottavi di finale che ora sembra possibile, considerando la classifica e il possibile piazzamento anche come ipotetica migliore terza, per la Slovacchia. E Francesco Calzona, che potrebbe dire addio al ruolo da CT con la Slovacchia, ritornerebbe poi in Serie A allenando un club italiano importante, dopo quanto si è già visto con la Nazionale sia nelle qualificazioni che in questo primo match di Euro 2024.

Calzona brilla con la Slovacchia: prima Euro 2024 e poi un club

Prima la Slovacchia e il sogno di portarla avanti, dopo averla già portata ad Euro 2024 diventando praticamente un idolo nel posto dove c’è anche Marek Hamsik, se si pensa al filo diretto con il Napoli di Stanislav Lobotka, poi il ritorno in Serie A.

Sono queste le prime voci che circolano e si confermano, dopo i rumors recenti che avevano visto Calzona tra le idee di alcuni club italiani.

Ma adesso le panchine sembrano essersi sistemate, dunque sarà opzione futura per Calzona che se dovesse scegliere di salutare la Slovacchia dopo l’Europeo, sarà pronto e a disposizione di chi vorrà puntare su di lui, in Serie A. Da capire verso quale direzione, poi.

Calzona, prima la Slovacchia: poi attenderà una chiamata dalla Serie A

Nelle settimane precedenti ad Euro 2024 e dopo la separazione ufficiale col Napoli, senza rinnovo, Francesco Calzona era stato accostato ad alcune panchine in Serie A, che oggi sembrano essersi sistemate. Ma occhio ad alcune opzioni tra le “piccole” che non entusiasmano al momento Calzona, concentrato con la sua Slovacchia. Altrimenti, per lui, ci sarebbe l’ipotesi di restare fermo in attesa di subentrare come gli accadde col Napoli, sperando però di trovare un progetto pronto per lui, a sua immagine e somiglianza, quando entrerà di nuovo dalla porta principale in Serie A.

Francesco Calzona in panchina ad Euro 2024 ha stupito tutti, può tornare in Serie A
Francesco Calzona in panchina – Smemoranda (La Presse)

Ultime su Calzona: su di lui c’era il forte interesse di un club di Serie A

Forte interesse per Calzona, sembrava essersi registrato da parte del Cagliari, prima del ribaltone del post-Ranieri con Davide Nicola in panchina. L’ambizioso Cagliari stava pensando, in realtà, anche ad uno dei principali “fautori” di quanto di positivo sta facendo ora Calzona con la Slovacchia, se si considera la scelta che riguardava il sogno Sarri. Alla fine, i sardi, hanno puntato su Nicola, ma non mancherà interesse per Calzona agli alti livelli in Serie A.

Francesco Calzona pronto per una panchina in Serie A
Francesco Calzona Euro 2024 – Smemoranda (La Presse)
Gestione cookie