“C’era un ragazzo, che da tanto tempo non andava alla scuola”

di Thomas Pololi

Storie di Smemo
“C’era un ragazzo, che da tanto tempo non andava alla scuola”

Aprile 28 anno XII 1934 Empoli.

C’era un ragazzo, che da tanto tempo non andava alla scuola. E una sera si mise a giocare coi suoi compagni a fare gli struccioloni alla l’inghiera delle scuole femminili. Il bambino essendo troppo piccolo di età non capiva il pericolo chè gli poteva accadere.
Il povero piccino è in pericolo di vita, questo succede di non volere andare alla scuola.

Maggio 4 anno XII 1934 Empoli.

Mercoledì sera, mentre lo scoralo Lantini Iaris veniva alla scuola, incontrò un barraceio col cavallo, il cavallo ad un tratto cominciò a scappare, e il povero uomo che era sopra precipitò a terra. Allora quel bambino con una sveltezza non comune saliì su una ruota e afferrò il cavallo per le guide e riusciì a fermarlo, fra l’ammirazione di tutti presenti. Chissà quanti danni poteva fare quel cavallo cosiì infuriato. Il coraggioso giovinetto è stato proposto dal comitato locale all’Opera Nazionale Balilla per avere meritato onoroficenza.

Quadernini è un progetto di raccolta pubblica di quaderni delle scuole elementari (e medie).

Hai conservato i tuoi quaderni delle elementari? Partecipa al progetto: puoi contattare Quadernini su facebook (www.facebook.com/quadernini) oppure scrivere una mail: quadernini@gmail.com