Dimmi che colore Smemo scegli, ti dirò chi sei

di Giulia Zavan

News
Dimmi che colore Smemo scegli, ti dirò chi sei

Grigio metallizzato stampato, nero opaco, lilla perlescente, blu metallizzato, azzurro cielo, magenta, all black: Smemoranda 2020 si veste di un sacco di colori brillanti, teneri, decisi, futuristici. A ogni tinta la sua personalità: unica, dettagliata, originale, proprio come la tua!
Scegli il colore della tua Smemo 2020 e scopri perché ti rappresenta.

1) Grigio metallizzato stampato

Sapresti dire quale tra gli Avengers ha detto: “I limiti sono fatti per essere superati“? Ti diamo un indizio: l’unico metallizzato come la Smemo che hai scelto!
Stiamo parlando proprio di lui, Iron Man: il supereroe “self made”. Che non vuol dire fai da te, ma arrivare a un obbiettivo contando solo sull’aiuto delle proprie forze. Perché Tony Stark ti sta così simpatico? Probabilmente è perché ti riconosci nell’ambizione, nella fierezza e nella caparbietà che lo hanno portato persino a volare.

Tu i razzi sotto i piedi ancora non ce li hai ma puoi affidarti a tutte le caratteristiche che abbiamo citato sopra e stringerle con il bullone giusto: l’amore per ciò che ti piace fare.
Come Tony che passerebbe la vita a sperimentare insieme a Jarvis, tu non restare #Maisenza passione, che è quella che davvero fa muovere il tuo motore.
E a proposito di motori e di passione, nella tua Smemoranda 2020 trovi il racconto di Andrea Dovizioso: le sue parole ti motiveranno a correre ancora più veloce verso i tuoi sogni.

2) Nero opaco

“I’m the bad guy” canta Billie Eilish: siamo sicuri che hai eletto la canzone a tuo inno personale.
Billie ha 17 anni e coraggio da vendere, che compreresti volentieri se già non ne avessi di tuo in abbondanza. Sei un “cattivo” o una “cattiva” sì, ma di quella cattiveria positiva che si traduce in determinazione, che metti in ogni cosa che fai e che usi per combattere le battaglie che ti stanno più a cuore.

Non staresti #Maisenza il tuo social preferito (Twitter?!) e lo usi per far sentire forte e chiara la tua voce su ogni argomento. Ti piace tenerti informato/a, anche se a dire la verità guardando il tg a volte ti saltano i nervi.
Ma tu sei così, intenso/a e coinvolto/a nel momento presente (“Siate qui perché non saremo mai più qui, in questo secondo, in questo giorno, a questa età” ha detto Billie Eilish dal palco del Glastonbury Festival) e il bello è che ti rimbocchi sul serio le maniche per cercare di cambiare le cose che non ti piacciono.
Sono le utopie che sanno cambiare il mondo, scrive Gino Strada su Smemoranda 2020: tieniti strette le tue, di utopie, e non restarne #maisenza.

3) Lilla perlescente

Ti ricordi di quando Taylor Swift aveva i boccoli biondi e non si staccava mai dalla chitarra? Oggi è così diversa e cresciuta che neanche ce la immaginiamo più come la star del country degli inizi della sua carriera, ed è la dimostrazione che cambiare può essere la migliore scelta che si può fare.
Così anche tu aspiri a cambiare: in ogni momento cerchi di trasformarti per diventare la miglior versione di te stesso/a e questo basta per arrivarci molto vicino. Se a volte tendi a focalizzarti sui difetti, ricordati le fantastiche qualità che possiedi ora e il resto lascialo agli haters.

Alza il volume di Spotify (sappiamo che non puoi stare #maisenza Spotify!) e fai partire “Shake It Off”. Quando uscì il brano, Tay Tay lo spiegò così: “Se vi arrabbiate e vi irritate perché sono me stessa, allora sarò ancor più me stessa e mi divertirò ancora di più”.
Anche su Smemo 2020 trovi un bel reminder a essere il tuo fan numero uno. #maisenza le parole che Emis Killa ha scritto sul diario: è un vero freestyler quando si tratta di credere in se stessi!

4) Blu metallizzato

La cosa che Mika preferisce del fatto di essere un musicista non è salire su un palco davanti a una folla infinita o vincere l’ennesimo premio.
È il processo creativo: “Dove c’è creatività, io mi sento a casa” ha detto a Vanity Fair. E non importa se tu non vuoi cantare e nemmeno l’artista in generale, perché qui il punto è la creatività che porti sempre con te ovunque vai e qualsiasi cosa stai facendo.

È un entusiamo scritto nel DNA e una voglia di vivere che esplode come coriandoli lanciati in aria, che ti fanno andare a caccia di nuove esperienze, farle tue e restituirle al mondo nel tuo modo speciale.
Hai sempre sete di avventura e ti disseti scoprendo nuove persone e nuove culture con un sguardo genuino, cieco/a davanti alle differenze che separano e contemporaneamente acuto/a sulle diversità che arricchiscono.
#Maisenza desiderio, ti racconta Mika su Smemoranda 2020: è l’interruttore che accende la musica tutto intorno!

5) Azzurro cielo

Nel 2020 arriverà finalmente al cinema il primo film tutto dedicato alla Vedova Nera e tu hai già un posto riservato in prima fila.
Rompere il guscio freddo e tenace di Natasha Romanoff non è facile ma quando ci si riesce si scopre un cuore appassionato e generoso, capace di compiere enormi sacrifici per gli altri… Ti ricorda qualcosa, questa descrizione?
Abbassi le difese solo quando ti senti circondato da persone di cui ti fidi davvero e i tuoi BFF possono dire di essere i più fortunati: solo loro sanno quanto ti dai da fare per prenderti cura di chi ami di più.

Vuoi una dimostrazione? Apri Whatsapp e leggi tutti quei messaggi dei tuoi amici più stretti che ti ricordano quanto ti vogliono bene per come sei.
Ti tolgano tutto, tranne la lealtà: è il tuo #maisenza perché non vorresti vivere in un mondo dove gli impegni non vengono rispettati e dove si dice una cosa e se ne fa un’altra. Okay, forse vivi già in quel mondo… ma è grazie a persone come te se possiamo sperare in un futuro migliore.
E #Maisenza quello che Bebe Vio ti racconta sulle pagine di Smemoranda 2020 (per te azzurro cielo, of course): scommettiamo che ti ritroverai in quello che ha scritto sull’importanza dell’incoraggiare gli altri. D’altra parte Bebe è una campionessa come te, giusto?

6) Magenta

Correva il 2013, la Croazia diventava il ventottesimo stato membro dell’Unione europea e Tom Holland rilasciava questa intervista: “Che supereroe vorrei essere? Forse Spider-Man tra dieci anni? Il reboot del reboot, se ne faranno uno. Sarebbe bello”.
Due anni dopo, debuttava nella tuta dell’Uomo Ragno in “Captain America: Civil War”.
Una premonizione da pelle d’oca, ma Tom ha semplicemente sognato in grande. Si era allenato tutta la vita per quel ruolo, lanciando ragnatele immaginarie nella sua cameretta e mimando le posizioni delle copertine dei fumetti.

Anche tu sogni in grande. A volte qualcuno ti scambia per lunatico/a, ma è solo chi non vede che sei perso/a nelle strade fantastiche della tua mente, dove ci sono secchi di colore con cui vuoi tinteggiare le pareti del mondo.
Se fossi un social, saresti YouTube (e molto probabilmente non stai #maisenza YouTube): un posto dove tutti possono esprimersi come preferiscono.
#Maisenza libertà, scrive Roberto Saviano su Smemoranda 2020: la fantasia è la tua libertà, condividila più che puoi.

7) All Black

“Siamo tutti connessi con i nostri antenati. Così riguadagniamo amore e saggezza, riguadagniamo la nostra umanità” ha detto Spike Lee ritirando l’Oscar 2019.
#Maisenza la storia, perché è solo conoscendo le nostre radici che possiamo scrivere il nostro futuro. E oggi più che mai le radici della cultura pop e del pensiero contemporaneo affondano nella cultura afroamericana.

Se storia è la tua materia preferita, se non staresti #maisenza i dischi di tuo padre, #maisenza il rap che ti dà la carica, #maisenza sneakers e felpe oversize, allora All Black Smemo è l’agenda che fa per te.
Troverai le citazioni folgoranti di Michael Jordan, Toni Morrison, Beyoncé, Serena Williams, Malcolm X, accompagnate dalle iconiche foto dell’archivio Contrasto.
Un tuffo nel passato e un viaggio nel presente, per costruire il futuro. A modo tuo.

Ah, la Smemo è anche di molti altri colori (e pure in Special Edition!)

Scoprile tutte nella cartoleria più vicina a casa tua!