Comedians: la storia della squadra di calcio Smemo

di Redazione Smemoranda

Attualità - News
Comedians: la storia della squadra di calcio Smemo

Una storia di calcio e solidarietà

Si può divertirsi con gli amici e, insieme, costruire qualcosa di bello? Tipo giocare a calcio e intanto raccogliere fondi per associazioni benefiche? Non capita sempre, non capita a tutti. A noi è capitato, e siamo fieri di aver avuto la possibilità di assaggiare l’erba dei campi di mezza Italia con i Comedians.

Nel 2020 quell’esperienza compie trent’anni, e ci sembra proprio il caso di ricordarla.

Comedians: la fondazione

Era il marzo 1990.

I Pooh vincevano il festival di Sanremo con la canzone “Uomini soli“, Totò Schillaci debuttava in Nazionale, il caffé al bar costava 700 lire, un concerto oceanico alla porta di Brandeburgo aveva festeggiato la caduta del muro di Berlino. In quell’anno magico, Smemoranda Comedians giocava la sua prima partita ufficiale a Pavia, contro la Nazionale Italiana cantanti.

Prima il gruppo storico, formato da redattori e collaboratori, poi un sacco di amici, soprattutto comici e umoristi con la passione del calcio: col tempo, siamo diventati una vera e propria nazionale italiana comici e umoristi. Per almeno 15 anni ci siamo fatti rispettare sui campi di tutta Italia, poi abbiamo dovuto – come dire – diradare un po’ le apparizioni… Ma lo spirito dei Comedians è sempre vivo!

A cosa servivano i Comedians?

I Comedians hanno raggiunto obiettivi concreti di solidarietà mai di beneficenza, partecipando a incontri calcistici a sostegno di attività socialmente utili. Questi sono i numeri della nostra squadra: numeri sportivi, ma anche e soprattutto di solidarietà.

partite giocate
133
partite vinte
71
partite pareggiate
21
partite perse
44
gol fatti
340
gol subiti
273
fondi raccolti 3.200.000 euro

Abbiamo aiutato associazioni benefiche nazionali (come Emergency, AIRC, Anlaids), ma anche tante piccole realtà locali (circa 300) sempre con un occhio al territorio che ospitava le nostre partite.

“Ma facevano ridere anche in campo?”

Risparmiatevi pure questa domanda! Voi lo sapevate che siamo stati i protagonisti di memorabili partite e goal da antologia?! Abbiamo i filmati (VHS anche!) che lo dimostrano, anche se per ora non ce la sentiamo di farveli vedere, e poi non abbiamo più il videoregistratore.

Palla o campo? Smemoranda Comedians VS Dinamo Rock: i due capitani Luciano Ligabue e Nico Colonna prima del fischio d’inizio, con l’arbitro Aldo

Contro chi giocavano, i Comedians?

Tra le tante formazioni incontrate ne vogliamo ricordare alcune tra le più significativamente impegnate sul terreno della solidarietà: soprattutto la Dinamo Rock, la Nazionale Italiana Cantanti, la Nazionale Calcio TV.

Per più di un decennio, siamo scesi in campo se la solidarietà chiamava, senza fare distinzione tra stadi più o meno noti. Nella nostra decennale attività clamorosi sono stati i successi di pubblico e di incassi a dimostrazione di quanto la gente abbia colto in pieno lo spirito solidaristico delle nostre partite: all’inizio del 1997 ad esempio, si è svolto il primo Trittico della solidarietà – tra Smemoranda Comedians, Nazionale Italiana Cantanti e Nazionale Calcio TV – che ha fatto raccogliere oltre 200 milioni di lire in tre partite. L’iniziativa si è ripetuta nel 1999 con 300 milioni raccolti e nel 2000 con 120 milioni.

Non dimentichiamo infine la presenza di moltissimi giocatori di Smemoranda Comedians nei Derby del Cuore Inter-Milan tra anni Novanta e Duemila (la stragrande maggioranza nelle file dell’Inter, ovviamente).

Flavio Oreglio e Gianna Nannini sbalordeggiano prima del calcio d’inizio

Chi ha indossato la maglia dei Comedians?

Rosa fondamentale dei giocatori agli ordini dei Mister Marco “Giangi” Della Noce, Mario Corso e Rudi Rezzoli e del capitano Nico Colonna:

Aldo, Giovanni e Giacomo, Gino & Michele, Angelo Pisani e Marco Silvestri, Giorgio Gherarducci, Rocco Barbaro, Flavio Oreglio, Gabriele Salvatores, Pongo, Rino Ceronte, Paolo Pulici, Enrico Bertolino, Bebo Storti, Raul Cremona, Lionello Cerri, Paolo Rossi, Gianluca De Angelis, Antonio Cornacchione, Fabrizio Fontana, Gene Gnocchi, Francesco Foti, Gioele Dix, Claudio Bisio, Antonio Albanese, Maurizio Milani, Gabriele Cirilli, Maurizio Crozza, Gianmarco Pozzoli, Marco Santin, Antonello Catalano, Brio Brioschi, Pino Nocera, Stefano Salghini, Rudi Rezzoli, Max Pisu, Natalino Balasso… Più un sacco di altri che hanno giocato con noi un po’ meno assiduamente!

Qui sotto trovate un po’ di fotografie d’epoca (ma mica troppo, eh…)

Immagini scattate da Andrea Polaroid Oldani e Giansi Campagnoli (altre foto belle su instagram @dinamorock_official)