(S)parliamo: sai cosa significa intripparsi?

di Giovanna Donini

(S)parliamo: sai cosa significa intripparsi?

Se per la Treccani intripparsi significa “mettere nella trippa, nel ventre, cioè rimpinzare o rimpinzarsi di cibo”, per noi del popolo significa invece andare in fissa per qualcosa o per qualcuno così tanto da perderci svariato tempo senza accorgersene.

Viene usato spesso quando ci si riferisce a serie tv che tendi a consumarti in breve tempo: “Mi sono intrippato tutta la notte”!

via GIPHY

Oppure quando conosci una tipa e ti piace da morire: “Mi sono intrippato ad ascoltarla e non ho capito più niente, anche se forse non diceva nulla di interessante”.

Oppure viene usato quando ascolti una canzone per caso alla radio e scopri grazie a Shazam di chi è e poi vai su Spotify e ti scarichi tutto su di lui, insomma ti intrippi su questo tizio che fa una musica che ti fa strippare.