Dream Hit: a giudicar M¥SS Keta e Carl Brave!

di Irma Ciccarelli

News
Dream Hit: a giudicar M¥SS Keta e Carl Brave!

Inizia il conto alla rovescia per Dream Hit, il nuovo progetto di DOOM Entertainment, per raccontare il mestiere della musica. Il loro scopo è infatti quello di trovare un diamante grezzo da trasformare nella hit dei sogni attraverso il lavoro di uno staff di professionisti che cerca, seleziona, produce, trasforma un’idea artistica in un vero progetto musicale pronto per sfidare il mercato.

Tutto partirà domenica 22 novembre con la prima delle audizioni in cui verranno messe alla prova 4 delle canzoni selezionate che verranno giudicate da M¥SS Keta e Carl Brave, non solo. Infatti, non saranno soli, perché ad affiancarli ci sarà, di volta in volta un giudice misterioso, che sarà svelato al termine di ogni puntata, che individuerà la migliore proposta in termini di creatività, capacità autoriale e potenzialità.

A far gli onori di casa, sarà Willwoosh, Guglielmo Scilla all’anagrafe, presentando le audizioni, il ripescaggio e la serata finale, ma anche il grande evento che segnerà a tutti gli effetti la partenza del progetto Dream Hit, ovvero il Social Concert.

Per l’occasione, a salir sul palco del  Fabrique saranno Fedez, Achille Lauro, Mahmood, Elodie, Ernia, Cara, Beba e gli stessi M¥SS Keta e Carl Brave: l’evento sarà trasmesso in streaming sul canale YouTube di Intesa Sanpaolo.

Per rendere omaggio a tutto il lavoro e le persone coinvolte nella realizzazione di questo evento, ci sarà un’importante iniziativa di sostegno ai lavoratori del mondo della musica e dello spettacolo: il concerto sarà totalmente gratuito e aperto a tutti. Inoltre, sono previsti l’accesso “Premium Experience” a contenuti ed “experience” speciali per chi vorrà fare una donazione di almeno 10euro a favore del progetto Scena Unita sulla piattaforma ForFunding.it di Intesa Sanpaolo, main partner di Dream Hit. 

A intrattenere gli utenti premium di questa virtuale area VIP sarà Gabriele Vagnato, giovanissimo comico e creator che ancora minorenne ha sperimentato la conduzione di due tour in giro per l’Italia, Challenge Tour e Muser Tour, e la performance da stand-up comedian su palchi come quello del Beautiful Festival di BeYou.

A Gabriele l’arduo compito di intervistare gli artisti della line up, farsi portavoce delle domande del pubblico premium, lanciare sondaggi e raccogliere le foto caricate dai donatori sul Wall dell’iniziativa, che saranno proiettate sul ledwall del palco durante il concerto.