Ernesto Anderle e i RAPconti di Murubutu

di L'Alligatore

Murubutu – RAPconti illustrati è un nuovo libro a fumetti scaturito dalla musica, uscito ancora una volta tramite la poliedrica casa editrice BeccoGiallo. Al centro c’è il rapper emiliano Murubutu, disegnato da Ernesto Anderle. Un incontro avvenuto prima nel web, poi ai concerti, come ci spiega il disegnatore trentino nella breve intervista che ci ha concesso.
Un lavoro molto ispirato e molto poetico, come il ritratto della copertina con Murubutu con la valigia in mano, il mare alle spalle, fogli svolazzanti, un uccellino sulla valigia e lo sguardo sognante. Sogna le sue canzoni, illustrate con grandi disegni colorati, grandi quasi una pagina. Storie d’amore e di amori impossibili, tra mito e Storia, la Resistenza, gabbie fisiche o mentali, storie di mari e paesi lontani, tra le risaie e le Camargue. Storie lunghe e storie brevi una pagina, con disegni stupendi, magici quanto le parole: ribelli, sognatori, insonni, solitari, innamorate …

Perché un libro a fumetti su Murubutu? Come è avvenuto l’incontro?
Un giorno decisi di illustrare la sua canzone “I marinai tornano tardi” per la mia pagina FB di “Roby il pettirosso”. Una volta pubblicata la vide e rimase molto colpito dal mio lavoro, al punto da chiedermi se potevo illustrane altre due. Successivamente mi arrivò una sua telefonata dove mi propose di disegnare su mega schermo durante i suoi concerti, ed io ovviamente accettai essendo un suo grande fan.

Come riesci a illustrare le sue canzoni?
Non è un processo particolarmente complesso illustrare una canzone di Murubutu, perché è molto bravo, attraverso i suoi testi, a fare in modo che i volti dei personaggi, il loro carattere e i luoghi dove avvengono i fatti si generino chiaramente nella mente di chi li ascolta. Mi è capitato nei social, dove pubblico le canzoni di Murubutu illustrate, che qualcuno commentasse dicendo: “è proprio come me la immaginavo”.

Come sono state scelte le canzoni da interpretare con i tuoi disegni?
Scelgo le canzoni da illustrare in base alla mia sensibilità…sicuramente la canzone alla quale sono più legato è “La stella e il marinaio”, perché ho pianto quando l’ho ascoltata la prima volta.

Ci sarà un seguito a Murubutu – RAPconti illustrati? …
Questo dipende da Murubutu e da quanti altri album realizzerà nei prossimi anni.

Progetti futuri di Ernesto Anderle?
Ho parecchi progetti per il futuro, dovrei realizzare altri tre libri nel 2020 sempre con BeccoGiallo, ma non posso ancora divulgarne il contenuto.