Essere community con Fondazione Cariplo

di Laura Giuntoli

Attualità - News

Sono passati 20 anni da quando Fondazione Cariplo ha dato vita alle Fondazioni di comunità, un progetto ambizioso per promuovere attività di sviluppo sociale e filantropia sul territorio. Un compleanno speciale che la Fondazione festeggerà il 22 marzo al Piccolo Teatro Strehler con un evento dal titolo Essere Community. Il pubblico avrà la possibilità di conoscere le storie dei donatori e dei progetti speciali che hanno fatto progredire la collettività cambiando il modo di donare, di intercettare bisogni emergenti e di sentirsi parte di una comunità.

Progetti culturali, scientifici, storici, artistici che nascono da un attento ascolto dei bisogni dei luoghi in cui le Fondazioni sono fortemente radicate. Per fare un paio di esempi, la Fondazione locale di Novara ha supportato la nascita di una falegnameria sociale, e la Fondazione di comunità di Monza e Brianza ha contribuito alla costruzione di un villaggio di cura per le persone con Alzheimer. In generale, nei due decenni di attività, le Fondazioni hanno raccolto 79mila donazioni per un totale di oltre 170 milioni di euro. Dopo due decenni la loro preziosa attività continua a crescere: l’ultima nata è la fondazione di comunità Milano Città, Sud Ovest, Sud Est e Adda Martesana. Sul palco del Piccolo saliranno i presidenti delle sedici Fondazioni di comunità, Giuseppe Guzzetti, presidente della Fondazione Cariplo e molti altri ospiti, fra cui Moni Ovadia, Mara Maionchi. L’evento è gratuito, ecco il link per registrarsi. Smemo è tra i partner dell’iniziativa: vi aspettiamo!