• Questo evento è passato.

Musica contro le mafie a Cosenza con Willie Peyote, The Zen Circus e Motta

Dicembre 3 @ 9:00 - Dicembre 7 @ 23:59

Musica contro le mafie a Cosenza con Willie Peyote, The Zen Circus e Motta

Dal 3 al 7 dicembre Cosenza è protagonista di “5 Giorni di Musica contro le mafie”, manifestazione dedicata alla memoria delle vittime innocenti di mafie che porta nella città calabrese incontri, proiezioni, giochi educativi, mostre, concerti, showcase.

Tra gli ospiti Willie Peyote, The Zen Circus e Motta che il 7 dicembre ritireranno il Premio Speciale di Musica contro le mafie (Teatro Morelli, ore 21,30). Agli ospiti musicali si aggiungono presso la Sala Espositiva ex M.a.m.  Mirkoeilcane che ha firmato la colonna sonora del film “A Mano Disarmata” (6 dicembre, alle 19.30), Maria Antonietta che presenterà brani estratti dai suo tre album compreso l’ultimo “Deluderti” (5 dicembre, dalle ore 19,30) e La Rappresentante di Lista che presenterà in versione acustica il suo repertorio compreso i brani dell’ultimo lavoro “Go Go Diva” (7 dicembre, alle ore  19,30)

Sempre restando in tema musicale novità di questa edizione è l’iniziativa “il Tenco Ascolta con Musica contro le mafie”, una speciale edizione in collaborazione con il Club Tenco che vedrà esibirsi gli artisti Coram Populo, Giuseppe Caruso, Noir Col e Cristiana Verardo (ogni sera alle 21,30).

Nei giorni del 6 e 7 dicembre presso il Teatro Morelli si esibiranno inoltre  i 10 finalisti del “Premio Musica contro le mafie 10ma edizione“, presieduto da Don Luigi Ciotti che incontrerà i giovani studenti in un momento di riflessione ed approfondimento . Le finalissime vedranno la conduzione di Filippo Roma de Le Iene, con lui sul palco Roy Paci,  Serena Brancale e il rapper Picciotto. Ospiti d’eccezione nei due giorni di finale i vincitori delle scorse edizioni: Gero e gli ABC Positive+ insieme a Gloria Galassi (vincitrice del premio Musica contro le mafie a “Special Stage” di Officine Buone) e Le Cose Importanti (vincitori del Contest Uno Maggio Taranto Libero&Pensante).

Tanti anche i momenti di incontro e dibattito. Ad esempio il 5 dicembre si terrà l’incontro “Si può ridere delle mafie? L’ironia e il grottesco per combattere la cultura criminale” con il giornalista Lirio Abbate e il comico Pietro Sparacino per un punto di vista dissacrante che smonterà con ironia l’impalcatura mafiosa. Il 6 dicembre gli attori Max Mazzotta e Corrado Fortuna parleranno di “Cinema e impegno sociale, differenze e similitudini tra ieri“, argomento che verrà trattato anche per l’ambito musicale da Roy Paci e La Rappresentane di Lista con il panel dal titolo “Musica politica, Musica impegnata, gli artisti devono esprimere il loro parere?“. Il 7 dicembre ci sarà un importante incontro sul tema “Migranti e ONG, cosa accade nel Mediterraneo?” con i giornalisti Gaetano Pecoraro e Nello Scavo.

Da non perdere gli incontri informatici contro i Cyber Reati nel Truck della Polizia Postale, gli  incontri tematici con Marcello Ravveduto, Isaia Sales, Raffaele Sardo, Renata Buonaiuto, Elisa Sovarino che toccheranno temi sensibili inerenti i social e internet. E ogni giorno alle ore 16 workshop di scrittura e disegno ispirato alla serie a fumetti “Il Commissario Mascherpa”.

Spazio anche al teatro con gli spettacoli presso l’Auditorium Guarasci , al food con il “combattivo” chef del Mali Bouyagui Konate e la maestra pizzaiola Sabrina Bianco, e all’arte con le mostre di LadyBe (Letizia Lanzarotti) e la fotografa Chiara Leone.

Per ulteriori informazioni: www.musicacontrolemafie.it



Dettagli

Inizio:
Dicembre 3 @ 9:00
Fine:
Dicembre 7 @ 23:59
Tag Evento:

Luogo

Cosenza
Italia + Google Maps