EXPONYMI: coltiva i community gardens di New York a Milano

di Giuliano Pellizzari

Storie di Smemo
EXPONYMI: coltiva i community gardens di New York a Milano

Inaugura l’installazione/evento EXPONYMI – EDIBLE EXHIBITION, il progetto dell’architetto italo/greco/americano Dimitri Chatzipetros e del suo team di grafici e giardinieri che porta a Milano i Community Gardens di New York!

Un Padiglione, interamente realizzato con materiali di recupero, che è al tempo stesso percorso espositivo, esperimento di agricoltura urbana accessibile a tutti, e laboratorio sociale attorno al quale costruire un nuovo modello di aggregazione: proprio come i  giardini di quartiere della Grande Mela. L’esperienza dei community gardens, movimento nato a New York alla fine degli anni ’70, ha dimostrato come sia possibile strappare al degrado interi isolati riqualificandoli a orti urbani, gestiti dalla comunità del quartiere. Un modello che oltre ad essere socialmente virtuoso propone una cultura del cibo consapevole, salutare e sostenibile. EXPONYMI getta un ponte tra Milano e New York, proponendo all’interno dei Giardini Lea Garofalo un prototipo di community garden, con annesso orto aperto a tutti.

A celebrare il legame tra Italia e America un ospite d’eccezione: il pomodoro, importato per la prima volta in Europa da Colombo e subito divenuto ingrediente fondamentale della gastronomia  italiana, protagonista anche oltreoceano del melting pot culinario americano. Diverse varietà saranno coltivate nelle vasche integrate nella struttura del Padiglione, invitando la comunità a partecipare al processo in ogni sua parte, dalla semina all’irrigazione, dalla realizzazione del compost al raccolto finale. Con la collaborazione di tutti il racconto si trasforma in cibo: come a New York, ognuno è il benvenuto!

Domenica 21 Giugno il Padiglione accoglierà il pubblico con una grande festa di inaugurazione con tanto di musica jazz dal vivo!