#facebookdown

di Marina Viola

Attualità
#facebookdown

Mi alzo tardi, come quasi tutte le mattine. Mi faccio il caffé con gesti automatici. Evito qualsiasi contatto umano diretto, ma mentre aspetto che il caffé sia pronto, accendo il computer e vado su Facebook per vedere cosa è successo in mia assenza (di solito assolutamente nulla). Stamattina, però, il social network più famoso del mondo non funziona, e la cosa ha disorientato e spaventato milioni di esseri umani.

Ieri sera sono andata a vedere Gravity, il film di Alfonso Cuaron con Sandra Bullock (che è identica alla mia amica Cristina Malatesta) e George Clooney (sempre belloccio, ma ricorda vagamente Buzz Lightyear, il robot di Toy Story, presente?). Parla di loro due che galleggiano nello spazio. Lui sparisce (non dico niente) e a lei, che dietro al vetro della tuta spaziale, ansima per tutto il film (ma non per motivi sessuali) ed è sempre comunque truccata e con due gambe così, ne succedono di tutti i colori. Una delle poche cose che mi è piaciuta del film è la descrizione di cosa voglia dire essere isolati dal mondo, ma anche la presenza della solitudine come momento per pensare, e la magia che si deve provare nel vedere da lontano la Terra. Ecco, la stessa sensazione di isolamento, di solitudine e di lontananza l’ho provata io quando ho schiacciato su ‘mi piace’ di una foto (che poi non mi piaceva neanche tanto), o quando, dopo aver scritto la mia solita cagata su Facebook, ricevo il messaggio che dice: please try again in a few minutes, che per chi di voi fa francese o spagnolo invece di inglese, vuol dire di riprovare tra pochi minuti.

Immediatamente ho pensato:
1- che per fortuna non è il mio compleanno, sarebbe la morte, perché da quando uso Facebook, la figata più grande è ricevere auguri tutto il giorno da gente che non conosco.
2- che mi hanno cacciato da Facebook! Ho cercato freneticamente nella mia mente a pensare a possibili cose controverse o anti americane (non si sa mai) che posso aver scritto ultimamente. Vado sul sito della Repubblica e leggo che Francia e Usa litigano per il Datagate e sento crescere dentro di me una punta di panico.
3- che devo portare il mio computer al negozio della Apple, parlare con uno dei “geni” (pazzesco: seguirà articolo) e dir loro che il MacBook Air è una fregatura.
4- che, ossignur, stai a vedere adesso mi tocca parlare con la gente!

Dopo aver spento e riacceso il computer un paio di volte, faccio un po’ di ricerche su Google (che funziona) e leggo che non sono solo io, ma è un problema globale. Vado infatti su twitter (meglio di niente) e trovo dei commenti che mi fanno sorridere, tipo:

Damn Its True! ‏‪@damnitstrue
Facebook down. Panic in the streets, people go around with their photos asking “You like?” – Panico nelle strade, la gente va in giro con le loro foto chiedendo “ti piace?”

Brendan Maclean ‏‪@macleanbrendan
Just imagine having a birthday on the day that Facebook comments and statuses are down. You might as well have never been born. Immagina avere il tuo compleanno il giorno in cui i commenti e le pubblicazioni sul proprio profilo di Facebook non funzionano. Tanto vale non essere nati.

paul bassett davies ‏‪@thewritertype
When Facebook is down millions babies all over the world fall silent and stare at their parents. Their eyes search for a camera. Waiting. Quando Facebook non funziona, milioni di bambini nel mondo si azzittiscono e fissano i loro genitori. I loro occhi cercano una macchina fotografica.

ProResting In Peace ‏‪@ProResting
Facebook is down. This is the longest I’ve ever gone not hearing what the babies of people I went to school with are eating. Facebook non funziona. Non sono mai stato così tanto tempo senza sapere cosa mangiano i figli dei miei ex compagni di scuola.

LogicalLibby ‪@LogicalLibby
Thank God we have twitter so we still don’t have to actually talk to anyone. ‪#facebookdown. Per fortuna abbiamo Twitter, così non dobbiamo parlare con nessuno

Matt Comer ‪@comer310
Facebook’s down. Whatever you do, do NOT pick up the phone or physically interact with another human being. We can beat this. ‪#Facebookdown Facebook non funziona. Qualsiasi cosa decidiate di fare, fate in modo di NON usare il telefono o interagire fisicamente con un altro essere umano. Vedrete che ce la faremo a superare anche questa

#Facebook has been down for an hour. Can someone please give me an update on how much weight my ex girlfriends have gained? Facebook non funziona da un’ora. Qualcuno sa dirmi di quanti chili è ingrassata la mia ex?

Jake Smith ‏@
The American economy is about to have its most productive day in years. #facebookdown http://on.mash.to/1c9eYwA
L’economia americana sta per avere la giornata più produttiva in anni

Intanto il caffé è pronto: lo verso nella tazza, ci metto un po’ di zucchero, lo bevo e mi sento subito meglio.