Festival Musicomedians: Monticello di Brianza 6 8 giugno

di Michele R. Serra

Recensioni
Festival Musicomedians: Monticello di Brianza 6 – 8 giugno

MUSICOMEDIANS FESTIVAL

Monticello di Brianza, 6-8 giugno 2008

Linguaggi affini, musica e comicità. Un’idea già fissata nel passato dalla tradizione milanese del teatro canzone – Gaber, Fo, Jannaci e Svampa ne sono stati storici interpreti – e raccolta oggi da uno che questi linguaggi li mastica quotidianamente, Flavio Oreglio. Il poeta catartico di Zelig è infatti anche un musicista, e proprio in questi giorni gira l’Italia in tour insieme ai Luf, per presentare il suo ultimo lavoro Giù – Non è stato facile cadere così in basso.

Sua è stata l’iniziativa di creare il laboratorio Musicomedians, che – nelle parole di Oreglio – “rappresenta un tentativo di sviluppo e/o di innovazione di questa arte; è la trasformazione del teatro canzone e dei generi a cui si riallaccia dalla forma ormai classica del “one – man – show” a lavoro di gruppo. È teatro canzone collettivo.”

Un progetto ambizioso che ha già portato sul palcoscenico del Teatro della Cooperativa di Milano spettacoli sperimentali e riuscitissimi, capaci di gettare un ponte tra la musica e l’arte comica, passando dalla canzone d’autore umoristica al puro cabaret.

Musicomedians si celebra con un festival, che si terrà dal 6 all’8 giugno in quel di Monticello, nel cuore della Brianza lecchese. Tre serate totalmente gratuite, con ospiti lo stesso Oreglio, Enzo Jananci ed Enrico Bertolino, e la partecipazione straordinaria di veri miti underground come Roberto “Freak” Antoni. Cosa volete di più?

Il programma completo lo trovate su www.musicomedians.it.

Tutti a Monticello!