Figli eterosessuali, la reazione dei genitori

di Giovanna Donini

Recensioni
Figli eterosessuali, la reazione dei genitori

Succedono cose incredibili. Un prete, Krzystof Charamsa, fa un coming out che entrerà nella storia dichiarando: “Sono gay e ho un compagno”. Anche se secondo me lui è stato il primo a dichiararlo, ma non l’unico ad averlo, il compagno, è stato rimosso. 

Travolti da questo coming out epocale, abbiamo deciso di fare un sondaggio stradale. Chiedendo agli intervistati: se un giorno tuo figlio ti dicesse: “Sono eterosessuale” come reagiresti? In questo caso la domanda prevede due semplici capacità: l’ascolto della stessa e la conoscenza del significato delle parole “eterosessuale” e “omosessuale”. 

Non siamo di certo i primi a fare esperimenti di questo tipo, e anche noi forse abbiamo complicato un po’ le cose, visto che anche nel nostro caso il risultato del sondaggio non è molto chiaro… Ma in ogni caso, è da vedere.

(Video di Laura Giuntoli, interviste di Giovanna Donini)