Finley

di La Redazione

Extra Smemo
Finley

 Puoi reagire ma forse non è ciò che vuoi.

Preferisci esser vittima, non guarirai.

Non mollare è un consiglio o ti ridurrai fumo e cenere.

In un’intervista a rockol.it Pedro racconta: «È qui, in classe, che li incontro per la prima volta. Mi fanno una pessima impressione, ma con il passare delle settimane scopro che hanno più cose in comune con il sottoscritto di quante io possa immaginare. Suonano già insieme, rispettivamente chitarra e batteria e vanno pazzi per i Blink 182. Mi invitano alle loro prove. Lì improvvisiamo una zoppicante Smells like teen spirit. La 3°G è stata il nostro nido, il luogo dove sono nate e cresciute le nostre ambizioni, un angolo di mondo che portiamo nel cuore». Un’amicizia iniziata tra i banchi di scuola!