Fondazione Cariplo a sostegno del mondo del volontariato post-covid

di Veronica Monaco

Attualità - News
Fondazione Cariplo a sostegno del mondo del volontariato post-covid

Il coronavirus ha messo scosso un po’ le fondamenta che finora avevano tenuto in piedi la nostra quotidianità. Scuola, lavoro, commercio… a causa delle conseguenze della pandemia c’è un altro settore che soffre la crisi: il volontariato. Ci sono tanti enti e organizzazioni impegnate a sostegno delle persone più fragili, o al servizio della collettività attraverso la cultura e la salvaguardia dell’ambiente che hanno dovuto sospendere le loro attività o hanno avuto extra costi, generati dalla riorganizzazione dei servizi per lavorare in sicurezza. Il rischio è la chiusura di molti servizi fondamentali per la comunità: servizi per disabili o anziani, piccole biblioteche di quartiere, progetti di agricoltura sociale, etc.

Per supportare queste realtà Fondazione Cariplo, insieme alla Fondazione Peppino Vismara e ad altre 16 Fondazioni di comunità, ha messo a punto un bando per sostenere l’operatività
degli enti del Terzo Settore in sofferenza economica. Il bando LETS GO!, con scadenza il 30 giugno 2020, mette a disposizione 15 milioni di euro di contributi a fondo perduto per aiutare organizzazioni di volontariato in situazione di fragilità a causa della pandemia. Le richieste saranno valutate in base alla vulnerabilità economica e alla tipologia e impatto dei servizi e destinatari. Al bando potranno partecipare gli enti già beneficiari di almeno un contributo nell’ambito dei bandi e dei progetti di Fondazione Cariplo, o delle fondazioni comunitarie o di Fondazione Peppino Vismara, negli ultimi dieci anni.

Ogni anno Fondazione Cariplo mette 45 milioni di euro per progetti in ambito sociale; altrettanti in ambito culturale e circa 12 milioni di euro per progetti in campo ambientale. Nel corso degli ultimi 10 anni sono stati promossi progetti di circa 8.000 enti che costituiscono una fondamentale infrastruttura sociale capace di attivare servizi diffusi, promuovere innovazione sociale e garantire benessere delle comunità.

Ulteriori informazioni sul sito www.fondazionecariplo.it