Fratelli per caso La storia dei Q4

di Irma Ciccarelli

Recensioni
Fratelli per caso – La storia dei Q4

“Fratelli per caso- La storia dei Q4” è la storia di quattro giovani content creator, con un seguito da milioni di follower, che nel 2019 hanno deciso di unire le proprie personalità per dedicarsi ad un progetto comune: Emanuele Giaccari, Tancredi Galli, Gianmarco Rottaro e Diego Lazzari.

Perchè questo libro? Lo abbiamo letto e la risposta arriva direttamente dal primo capitolo: ad iniziare questo viaggio è Sveva, una giovanissima fan dei ragazzi che per il giorno del suo compleanno ha chiesto ai genitori di accompagnarla ad un evento a Ravenna.

Un primo capitolo che evidenzia immediatamente i temi essenziali: l’emozione che trasmettono al loro pubblico, le perplessità degli adulti e l’ammissione di un cambio generazionale che pone sul podio delle star desiderate quattro giovani ragazzi che non sono né una band né attori, ma content creator.

fratelli per caso la storia dei q4 recensione
Foto della copertina “Fratelli per caso- La storia dei Q4”

Q4: il rapporto con i fan e il loro successo.

Perchè tanto seguito? Qual è il segreto? Nei capitoli che seguono, i Q4 raccontano da dove vengono, chi sono, insomma, la loro vita.Vite diverse l’una dall’altra, ma in cui possono rispecchiarsi moltissimi ragazzi e, magari, svelando episodi molto personali,  essere un esempio in momenti non proprio piacevoli, come il divorzio dei genitori, i problemi economici o con il proprio corpo fino a questa emergenza sanitaria.

Ma, attenzione, sono pur sempre anche loro dei giovani! Infatti, lo si nota nel loro modo scanzonato e naturale di raccontare e raccontarsi, senza star attenti ad usare un linguaggio “appropriato per l’occasione” e non fanno segreto del piacere che deriva dal vedere ragazzine che si sciolgono ad un loro cenno, ai problemi di cuore, sogni e speranze.

“L’importante in questi eventi è essere disponibile alle foto con le fan, così loro si portano a casa il regalino… devi star attento a non dar troppa attenzione ad una, sennò poi le altre si ingelosiscono”. Racconta Lele.

Q4: il loro sogno americano.

Chi, a vent’anni, non ha desiderato di andare in America per realizzare i propri sogni? Ecco, i Q4, in questo libro, hanno raccontato di quello che vorrebbero dalla vita e dei passi che sono stati fatti, finora, per raggiungere i loro obiettivi.Quattro ragazzi che hanno lasciato la periferia romana e raggiunto Milano per darsi da fare, consapevoli dei propri “limiti”, come il fatto di non aver terminato gli studi, ma anche delle loro capacità, come l intelligenza e l’impegno nel rispettare un progetto.

Quattro singoli che insieme hanno formato un gruppo e sottolineano spesso che, oltre alla giovinezza e alla voglia inarrestabile di muoversi e di godere, è stato ciò che li ha resi forti e fatto emergere rispetto ad altri.Quindi, perché i loro fan dovrebbero leggere questo libro? Semplice, per sapere e conoscere un po’ di più cosa c’è dietro alla realizzazione di un video, ma sopratutto, chi.

“Abbiamo imparato che la cosa più preziosa non costa niente, perché è semplicemente un abbraccio”. Q4.