Gentilini, Alemanno, Pirlo e le sigarette elettroniche…al bar

di Giovanna Donini

Storie di Smemo
Gentilini, Alemanno, Pirlo e le sigarette elettroniche…al bar

-hai letto? Cosa? Pirlo ha detto: “alla juve sono ringiovanito…”.- Peccato che non lo facciano giocare con il ciuccio in bocca…

 

-E Ambrosini? Dopo 18 anni al Milan e solo calcio adesso via e solo un bel calcio nel culo…

-Fabrizio Ravanelli allenerà una grande squadra di calcio… l’Ajaccio…e quando qualcuno segnerà dovranno mettersi la maglia sulla faccia come faceva lui.- Si, ma quando qualcuno dell’Ajaccio segnerà???

-Perché fanno lo sciopero dei trasporti sempre di venerdì? -Perché vogliono fare colpo, creare un disagio e sanno che il venerdì si muovono tutti…Anche quelli con le macchine blu? No, quelli no…E allora che caz…lo fanno a fare…???

-La gente, in questo periodo, ha bisogno di notizie positive, di cose che fanno ridere, di belle idee…comincia tu…dammi una notizia positiva…-Dunque, dunque…vuoi una notizia positiva che ho letto in questi giorni? Si.

Una persona su tre soffre di depressione. Ti sembra una notizia positiva?

In questo periodo, potevano essere tre su tre…

-hai sentito che le sigarette elettroniche fanno male? Si, lo stanno dicendo tutti.- Minchia, in questo periodo, non si riesce nemmeno a morire in pace.

-e Gentilini? Gentilini adesso va in pensione. Io gli auguro di godersi un po’ di libertà e di…diventare daltonico. Perché? Cosi confonde il verde con il rosso e non piange tutto il giorno.

-Gentilini? Adesso che è in pensione manco può sedersi tranquillo a leggere il giornale sulle panchine della città…le aveva fatte togliere…

-Ho fatto un sogno: c’erano Alemanno e Gentilini che piangevano mentre aspettavano l’autobus per andare a casa. Sicuro che fosse un sogno?

 -Hai visto quella trasmissione sui tuffi? Si, se dentro l’acqua ci avessero messo uno squalo avrebbero fatto più ascolti…

-Mio figlio vuole farsi prete. 

E’ gay?- No, allora non lo prendono.

-Lo ammetto sono una ragazza con la doppia personalità.- Brava, così se una non ci sta, ci provo con l’altra.

-Io lo amo ciecamente, però lui dovrebbe essere più: alto, intelligente, gentile, educato, sensibile e lavato.-In pratica ami un altro.

 -ho presentato la mia ragazza a mia madre. E cosa ti ha detto? Che è molto diversa da Luca.