Guardando dalla finestra

di Thomas Pololi

Storie di Smemo
Guardando dalla finestra

Dalla mia finestra non posso vedere una grande via affollata di gente e di veicoli ma in compenso quello che vedo lo vedo proprio bene.

Infatti in una grande via non potrei seguire con lo sguardo ogni persona che passa mentre nella mia viuzza vedo ogni movimento delle persone che passano.

Ma ora basta con le chiacchiere inutili sono le ore sedici ed io corro sul balcone per veder passare il “Pazzo”.

Alle sedici in punto, infatti scende dal tram un individuo attempato vestito molto elegantemente che fa e rifà cinque volte la via sottostante al mio balcone.

Questo sarebbe niente se questi giri non li facesse con un piede solo.

Finiti questi giri riprende il suo tram per poi ritornare il giorno dopo al solito orario.

Quando sono in vacanza posso vedere tutti i mercoledì e i venerdì il mercato che si svolge sotto di me.

Ma non so dire molto di quello che succede al mercato perché aborrisco il parteciparvi e vedere dalla finestra quel brulichio di persone mi fa venir le vertigini.

Quadernini è un progetto di raccolta pubblica di quaderni delle scuole elementari (e medie), parte del progetto Quaderni Aperti (www.quaderniaperti.it).

Hai conservato i tuoi quaderni delle elementari? Partecipa al progetto: puoi contattare Quadernini su facebook (www.facebook.com/quadernini) oppure scrivere una mail: quadernini@gmail.com