Halloween: Podcastory lancia i “Racconti dell’Orrore”

di Laura Giuntoli

News
Halloween: Podcastory lancia i “Racconti dell’Orrore”

Una delle tradizioni più divertenti di Halloween è senza dubbio quella di raccontarsi storie di paura, magari illuminati dal fuoco di una candela a notte fonda facendo indigestione di dolcetti. Così, grazie ai racconti di fantasmi e all’effetto dello zucchero, il 31 ottobre gli spiriti tornano a trovarci, magari in cerca di una soluzione per le loro vicende terrene, per vendetta, per amore o forse, più probabilmente, per fare scherzi macabri e ridere alle nostre spalle. Quest’anno la tradizione continua grazie a Podcastory, che dedica alla notte delle streghe una mini serie dal titolo Racconti dell’Orrore, selezionati grazie a un concorso letterario promosso dalla factory negli scorsi mesi a cui hanno partecipato centinaia di write loversRacconti dell’Orrore debutta ad Halloween – racconta Davide Schioppa, Ceo e Founder di Podcastory – perché ci è sembrata la data più indicata per questo lancio, ma siamo convinti che da mini-serie potrebbe diventare una produzione stabile, in grado di raccontare storie da brividi ai ragazzi tra i tredici ed i diciannove anni”.  

Si parte con tre racconti ambientati tra mezzanotte ed alba, tra luce ed ombra, sogno e realtà, rappresentano il punto più profondo, il “cuore pulsante” della notte nera. È il momento in cui gli incubi raggiungono il loro culmine, i gufi spalancano i loro occhi magnetici dalle cime degli alberi e la luna illumina le paure più recondite di chi è sveglio, o si risveglia… Brrrr! La mini-serie “Racconti dell’Orrore” vede anche l’inizio di una nuova importante collaborazione per Podcastory, quella con Stefano Fresi, attore amatissimo dal pubblico per il ruolo de “il Secco” in Romanzo criminale, o di Alberto Petrelli in Smetto quando voglio. “Dare voce – ci confida Stefano Fresi – è un’espressione che mi è sempre piaciuta moltissimo; interpretare storie scritte perché arrivino all’orecchio delle persone con l’aggiunta di intenzioni, sfumature, dettagli credo sia un’opportunità unica. L’esperienza del podcast secondo me centuplica le possibilità di comprensione profonda del testo. E  Podcastory, per questo, compie una magia”. 

L’attore Stefano Fresi, voce dei “Racconto dell’Orrore” per Podcastory.

La mini serie sarà disponibile sulle tradizionali piattaforme e su SmemoApp a questo link, il primo diario scolastico digitale partner di Podcastory. “Per questo suo essere esclusivamente dedicata alla generazione Z – continua Schioppa- abbiamo eletto luogo ideale per la pubblicazione della serie la SmemoApp. Uno spazio virtuale che riempiremo, per la parte che ci compete, con contenuti di qualità, grazie ad un piano editoriale di ampio respiro, promuovendo la cultura grazie anche a storie frizzanti, appassionanti e appassionate, ma basate su valori e cultura.”