“I nostri giovani, lo sa, scopano.”

di Don-Gallo

Storie di Smemo
“I nostri giovani, lo sa, scopano.”

Profilattico?”
“Nemmeno.”
Condom?”
“Per carita!”
“Allora con che termine trattiamo l’argomento?”
“Si mantenga sull’anticoncezionale.”

Entrai nell’ufficio:
“Gallo, tu devi andare dai giovani coi principi…”
Non mi trattenni: “Eminenza io li conosco i principi. I nostri giovani, lo sa, scopano… attraverso i rapporti si trasmettono gravi malattie. La Chiesa non è solo ostracismo e burocrazia. Confrontiamoci con la coscienza…”.

Niente da fare, era un muro di gomma, così me ne andai sbattendo la porta.