I Racconti di Smemo


  • Una nuova pagina

    di Martin Castrogiovanni

    Ho deciso di voltare pagina. Quindici anni pieni di soddisfazioni a livello sportivo e umano, ma anche di sacrifici, non solo in mischia. Giornate, settimane, mesi scanditi da allenamenti e […]

    Leggi +
  • La vera palestra di vita (la scuola!)

    di Alessandro Cattelan

    Se ripenso a quando ho cominciato a lavorare (se di “lavoro” si può parlare), Live è la prima parola che mi viene in mente. Avevo appena compiuto vent’anni e ancora […]

    Leggi +
  • Dal vivo mi sento più vivo!

    di Alessandro Barbero

    Mi sono sentito davvero vivo durante il World Tour del 2014. Parto da solo, destinazione Montpellier, in Francia, le 4 ore e 30 senza radio sembrano infinite, non mento che […]

    Leggi +
  • Bob Marley è vivo

    di Antonio Albanese

    27 giugno 1980. Milano, San Siro, concerto di Bob Marley. Centomila amanti del mito giamaicano. Una serata unica e indimenticabile ma anche la più grande fumata del pianeta. Molti sostengono […]

    Leggi +
  • La forza del Live

    di Boiler

    Live. Una parolina che spesso pronunciamo senza darle la giusta importanza. Se ci soffermiamo però un poco ad analizzarla possiamo apprezzarne tutta la forza. In sole quattro lettere. Live. Dal […]

    Leggi +
  • Fucili, cloro, fagioli: cosa resta da fare alla letteratura

    di Marco Missiroli

    C’è stato un tempo in cui Cormac McCarthy aspettava la paura. Accadeva appena prima della nascita del suo secondo figlio John, quasi vent’anni fa, quando l’autore di Cavalli Selvaggi vegliava […]

    Leggi +
  • La nobile arte

    di Marco Malvaldi

    Alla fine del suo libretto intitolato L’arte di ottenere ragione, il noto filosofo e menagramo Arthur Schopenauer sostiene che, qualora in una disputa verbale ci si ritrovi incontestabilmente dalla parte […]

    Leggi +
  • L’angelo pasticcione

    di Gino&Michele

    L’Angelo Pasticcione non è bravo a fare i miracoli. Anche perché gli angeli di miracoli non ne possono quasi fare, al massimo possono intercedere presso Terzi. Ricevere miracoli dagli angeli […]

    Leggi +
  • Le bellissime vite degli altri

    di Elasti

    Piacere, mi chiamo Giacomo Garbi, vivo in un posto che si chiama Bresso, a Nord di Milano, e ho una vita normale, o almeno così credevo, prima di incontrare Mark.Sto […]

    Leggi +
  • La famiglia Senzaeros

    di Chiara Gamberale

    Roma, 15 luglio 2017 Cari voi trentuno, la nostra famiglia oggi compie vent’anni e ci sentiamo in dovere di festeggiare assieme a voi. Perché senza il vostro sostegno sicuramente non […]

    Leggi +
  • Are you italian?

    di Sergio Fantoni

    Ahhh… you are italian? A prima vista poteva sembrare una semplice e cortese risposta a una mia precedente affermazione. Ma quell’ahhh…! così modulato, ricco di vibrazioni finemente allusive, per quanto […]

    Leggi +
  • Freddo veramente!

    di Giovanni Vernia

    Ciao cari smemorandici! Dopo aver rivisitato la canzone L’Essenziale, io e Marco Mengoni non solo siamo diventati amici ma ho cominciato anche a seguire di più tutti i suoi lavori, […]

    Leggi +
  • Io odio il tema libero

    di Licia Troisi

    Sto per esprimere un parere impopolare. Mi capita sempre più spesso, di recente, ma giuro, non lo faccio apposta. Ma questa devo proprio dirla: io odio il tema libero. Odiavo […]

    Leggi +
  • Un mondo senza guerra…

    di Gino Strada

    Sono un chirurgo. Ho visto i feriti (e i morti) di vari conflitti nel mondo. Ho operato molti bambini colpiti dalle cosiddette “mine giocattolo”: grandi come un pacchetto di sigarette, […]

    Leggi +
  • La Corea del Nord

    di Nicola Savino

    Il tema libero non è facile, anche se dovrebbe esserlo: raccontami la prima cosa che ti passa per la testa ora, senza condizionamenti. Invece quando siamo davanti a un foglio […]

    Leggi +
  • Pronto?

    di Federico Russo

    Non poteva non pensarci. La televisione accesa con il volume a zero non riusciva a distrarlo. Allo schermo preferiva il muro bianco, dove poteva proiettare dagli occhi umidi di lacrime immagini […]

    Leggi +
  • Musica

    di Piero Pelù

    Musica aveva un corpo e un colore, mani orecchie e occhi belli, Musica viveva il suo  tempo. Un giorno venne il digitale e Musica si trasformò in un file. Musica […]

    Leggi +
  • 8 consigli per capire se tua madre è Satana

    di iPantellas

    1. Tutte le mattine alle 6.30 irrompe in camera tua sbraitando come un pescivendolo al mercato, spalanca le finestre, sradica le coperte dal tuo unico vero amore, il letto, e […]

    Leggi +
  • Muoversi

    di Jovanotti

    Muoversi è vivere, allargare il raggio d’azione e di attenzione, non importa di quanto, non importa se da fermi, in cammino o con le astronavi (che poi nelle astronavi si […]

    Leggi +
  • P, P, P… P!

    di Maurizio Lastrico

    Perché porca puttana per provar parcheggio papà portotti proprio presso plurisegnalata proprietà privata?: “Posso passare per piacere?” Pilota principiante parte, prima, patina patina patina, puzzissima pestilenziale: “Pensa positivo partirà… presumo”, […]

    Leggi +