Racconti di Smemoranda 1992


  • INAGENDA: cose non fatte e attese deluse, anno 1990

    di Stefano Bartezzaghi

    Il “libro dei sogni” è una cabala per giocare al lotto. I libri dell’utopia descrivono isole non trovate, continenti sprofondati, società umane perfette.Ma il vero vademecum delle utopie e dei sogni […]

    Leggi +
  • Le mucche

    di Stefano Benni

    Le mucche le mucche dormonodentro la stalla stanno insieme strettee con il fiato fan le nuvolettee sognanole mucche sognanoun cielo azzurro bianco come il latte in cui decollano come farfallettee volanole […]

    Leggi +
  • Like a virgin

    di Stefano Bianchi

    Che bei denti che hai. Bianchissimi. Levigati. Fasci di luce su file ordinate. Scosta il labbro superiore col dito. Guardali. Mmmm… i miei canini così aguzzi. ogni mattina rubavo tempo prezioso […]

    Leggi +
  • Essere o avere?

    di Walter Fontana

    Molti ragazzi sognano di entrare in pubblicità. Molti pubblicitari sognano di uscirne. Grazie alla crisi del settore, dell’economia, della società in genere e di questa regione dell’universo visibile, molti pubblicitari saranno […]

    Leggi +
  • Gioco a zolle o pressing?

    di Marino Bartoletti

    In principio era il prato. Altro che sogno, altro che utopia! Luca Cordero Edvigio di Montezemolo lo aveva pettinato, coccolato, accarezzato e, nei momenti di maggior intimità, persino fertilizzato di persona. Aveva […]

    Leggi +
  • La bambola palestinese

    di Maurizio Chierici

    Ho la fortuna di essere nato in un Paese dove posso avere il passaporto senza permessi speciali. Senza cauzioni, cioè soldi in mano a funzionari del governo. Me li ridanno se […]

    Leggi +
  • Ogni sogno è un film

    di Maurizio Porro

    I sogni son desideri, cantava Cenerentola, anzi Cinderella, nel classico di Disney, 1950. Troppo facile come inizio? Ma è per dire che il cinema è tutto e sempre un gran sogno: […]

    Leggi +
  • A colori o in bianco e nero?

    di Morando Morandini

    TITOLI – Ho trovato una quarantina di film distribuiti in Italia il cui titolo comincia con la parola “sogno” o “sogni”. Al cinema i sogni possono essere d’oro (Nanni Moretti) o […]

    Leggi +
  • Andiamo a Salamina

    di Pietro Banas

    L’utopia è un’attesa bella che produce dolore. Dolore?E’ il dolore (piccolo? grande?) delle speranze che è renitente ad avverarsi.Perchè si spera e si spera e si continua a sperare dolendosi o […]

    Leggi +
  • Alla ricerca dell’isola non trovata

    di Sergio Sacchi

    Ragazzi, è qui la festa? Appena cominciata è già finita.Del nostro amore cosa resta?Sassi e le cose della vita.Mio padre ha un buco in gola e questo soffitto viola è solo […]

    Leggi +
  • Hai presente Romiti?

    di Severino Salvemini

    C’era stato un momento in cui i sogni erano stati per lui particolarmente piacevoli. Era il periodo del liceo.Bruno Desideri, consigliato a vista dal padre Antonio che faceva l’ortolano in Via […]

    Leggi +
  • Sogno

    di Gino&Michele

    Sogno un palla una palla di Nutellache arriva tesa in cross in un’areaaffollataed io che insacco con una gran leccata.Sogno una Svizzera sporca e indebitata.Sogno la Basilicatadove non sono mai statoma […]

    Leggi +
  • E io mi sveglio

    di Gioele Dix

    Ho sempre sognato di fare lo psicanalista. Oddio, sempre; diciamo spesso. Il sogno è più o meno il seguente: sto correndo su di un prato larghissimo; molti cani mi inseguono per […]

    Leggi +
  • La pace è un cormorano

    di Ivan Della Mea

    L’uno entrò nel tempio e il gran sacerdote lo guardò sprezzante e con voce d’acciaio disse: “Ed ecco a voi il pacifista! Sinite l’uno venire ad me” e prese l’uno […]

    Leggi +
  • Cani

    di Ivano G. Casamonti

    Queste sono le storie che i Cani raccontano quando le fiamme bruciano alte e il vento soffia da Nord. Allora ogni famiglia si riunisce intorno al focolare, e i cuccioli siedono […]

    Leggi +
  • L’uomo dei sogni

    di Lella Costa

    “Un uomo con le spalle larghe, ecco cosa ci vorrebbe per te, che ti capisca senza farlo capire, e non ti spieghi mai perchè; che ti conosca da quand’eri piccola, […]

    Leggi +
  • Associazione pasticceri ipotonici

    di Lia Celi

    Fino a non molto tempo fa la mia capacità di concepire sogni o utopie era assai limitata. Tanto per capirci, i miei ideali non si spingevano oltre il possesso contemporaneo di […]

    Leggi +
  • Il mio amico Gigi

    di Edoardo Bennato

    Gli amici della Smemoranda mi hanno chiesto di scrivere qualcosa sul tema utopia-sogno, consigliandomi di partire dal testo della canzone L’isola che non c’è… “… E ti prendono in giro se […]

    Leggi +
  • Jashin, Gentile, Maroso…

    di Licia Granello

    Una squadra per sognare, di quelle che bucano i diaframmi del tempo e ti fanno venir voglia di calcio vero, divertimento e fantasia, lontano anni luce (appunto) da quello stressato […]

    Leggi +
  • Chissà se le stelle per esprimere un desiderio aspettano che cada la terra?

    di Enzo Iacchetti

    Accidenti che giorno quel giorno! Le formiche si ubriacavano e giocavano d’azzardonei formicai di tolleranza, le cicale lavoravano e perdevano il sudore.Gli uomini che da lontano avevano da sempre ordinato le […]

    Leggi +