Jannik Sinner vince a Sofia: tutto normale, tutto straordinario

di Redazione Smemoranda

News
Jannik Sinner vince a Sofia: tutto normale, tutto straordinario

Scrive Jannik Sinner sulla Smemo di quest’anno che lui, dopo aver partecipato a un torneo, torna spesso a casa, a trovare i suoi genitori e la famiglia, in Alta Pusteria. Ma se perde, per sua stessa ammissione, non è di molta compagnia.

Beh, questa volta, con tutta probabilità avrà un sorriso a 32 denti: Jannik ha appena vinto il suo primo torneo Atp.

Le immagini della vittoria di Jannik Sinner a Sofia

Nella finale del Sofia Open, torneo Atp 250, ha battuto il canadese Vasek Pospisil 6-4, 3-6, 7-6. Così, diventa il più giovane italiano a vincere un torneo Atp, e sono solo in ventisei quelli che ce l’hanno fatta nell’ultimo mezzo secolo. Grazie a questo successo, arriverà al trentasettesimo posto del ranking mondiale. All’inizio del 2019, meno di due anni fa, era al numero 551. La partita è stata difficile, tanto che in un paio di momenti si è pure innervosito, e a noi che guardavamo dalla TV non sembrava vero, di vederlo meno tranquillo del solito. Però il finale è stato dolce.

I 10 colpi migliori di Jannik Sinner (finora)

Dopo il match, Jannik ha detto solo che ringraziava il suo team, e ha ringraziato anche l’avversario: “Vasek , spero che l’anno prossimo sia per te un grande anno e che tu possa star bene fisicamente. Magari ci sfideremo nuovamente in un match combattuto come quello di oggi“. Tutto normale, tutto straordinario. A presto, Jannik.