La mia mamma

di Thomas Pololi

Storie di Smemo
La mia mamma

Mamma; ecco la prima parola che pronuncia il neonato.

La mia mamma è l’angelo della casa, se c’è qualche cosa che non va bene, ella pensa a tutto, pur di accontentarmi si getterebbe anche nel fuoco.

La mia mamma è così: ha il viso stretto, gli occhi che gli luccicano tutti i giorni, la fronte spaziosa, quasi sempre sudata per il lavoro, i capelli sono neri qualche filino bianco, gli occhi verdastri, il viso con un po’ di rughe come le mani, la bocca sempre sorridente.

Ogni giorno quando torno da scuola mi fa trovare un pacchetto di figurine.

Quando sono ammalato l’unica persona che entra nella mia camera è la mamma.

Quando il babbo mi vuol punire la mamma mi difende sotto le sue braccia.

La mamma è il fiore e l’angelo di famiglia.

Quadernini è un progetto di raccolta pubblica di quaderni delle scuole elementari (e medie), parte del progetto Quaderni Aperti (www.quaderniaperti.it). 

Hai conservato i tuoi quaderni delle elementari? Partecipa al progetto: puoi contattare Quadernini su facebook (www.facebook.com/quadernini) oppure scrivere una mail: quadernini@gmail.com