Luciano Ligabue

di La Redazione

Extra Smemo
Luciano Ligabue

A parte che i Sogni passano

se uno li fa passare,

alcuni li hai sempre difesi,

altri hai dovuto vederli finire.

(Niente Paura, 2007)

Il numero fortunato del Liga è il 7. Sette sono le lettere del suo nome e anche del suo cognome, sette la somma delle sillabe del suo nome e cognome, sette la somma dei numeri della sua data di nascita (13-3-1960), sette è un comune denominatore di molte sue produzioni, dal tour L7 a Sette notti all’Arena al libro Lettere d’amore nel frigo – 77 poesie.

Ligabue è anche regista! Con il suo primo film, Radiofreccia, il cantante ottiene un successo inaspettato: ben tre David di Donatello, due Nastri d’argento e quattro Ciak d’oro. A inizio 2006, ottiene un importante riconoscimento internazionale, e il film venne proiettato negli Stati Uniti al MoMA, il Museo d’Arte Moderna di New York.