Luna 2069: Rat-Man, la scienza e lo spazio

di Maurizio Cacia

News - Recensioni
Luna 2069: Rat-Man, la scienza e lo spazio

Luna 2069 è un viaggio di divulgazione scientifica sull’universo, sui viaggi spaziali e sulla storia dell’uomo alla ricerca di nuove possibilità tra i corpi celesti.
Leo Ortolani riporta il suo personaggio l’imprenditore Mister Mask con le fattezze di Rat-Man che scimmiotta Elon Musk, ad accompagnarlo in questa avventura di fantasia e realtà è Fortunato un astronauta che ricalca Luca Parmitano. Risorse illimitate dell’imprenditore Mask.
Il fumetto è un viaggio comico sulla luna e nel tempo con momenti esilaranti inframezzati da informazioni scientifiche e storiche: tra una risata e un’altra, Ortolani spiega al lettore chi è andato sulla luna e come.

Leggi anche l’intervista a Leo Ortolani su Rat-Man: La Fine

Luna 2069 non è il solito fumetto, ma un viaggio esilarante per scoprire la storia dei viaggi spaziali e i progetti passati, futuri e futuribili. Il fumetto oltre a far vedere spaccati della vita di un comune astronauta spiega anche cos’è l’ASI (Agenzia Spaziale Italiana) e i suoi progetti, cos’è ISS (Stazione Spaziale Internazionale) e qual è la sua funzione. Un saggio con dietro la comicità folle di un supereroe fortunato, e una parodia sul mondo odierno.
La storia in se non è tra le migliori di Ortolani, ma spesso porta il lettore a dire: “Ops! Questa l’ho già vista, questo tipo lo conosco…”
Un fumetto che esplode tra parodia storica e cultura scientifica. Da leggere.