Emozioni senza interruzioni tra rap e grandi sogni

di Veronica Monaco

News
Emozioni senza interruzioni tra rap e grandi sogni

Mondo Marcio, Clo, Diamante, Drimer, Peligro, Slava insieme per il concerto gratuito “Emozioni senza interruzioni”. Appuntamento venerdì 22 giugno, dalle 16 alle 20,30, al Teatro Burri di Milano, all’interno di Parco Sempione, per un pomeriggio di musica, passioni, futuro possibile e street food. La manifestazione vuole sottolineare il valore di una comunità capace di dar ascolto e voce a tutti, riconoscendo a ciascuno il diritto di esprimere le proprie passioni e speranze, i propri sogni più grandi. 

Condotto da Marco Mixup, il concerto vedrà l’esibizione di Mondo Marcio e di altri artisti del panorama contemporaneo: Clo, Diamante con i ragazzi del laboratorio rap Unity Lab, Flo’w e Cit, Drimer, Killer B, Sid, Mene, BKB, K2Clik, Otis from Rigor Monkeez, Slava, Wazzy, Peligro.

Durante l’evento saranno disponibili anche momenti di open stage, per offrire a tutti l’opportunità di sperimentare per la prima volta un palco professionale e un pubblico in carne ed ossa. Inoltre, grazie al contributo dell’Associazione Suoni Sonori 232, in scena saliranno anche i ragazzi provenienti dai circuiti penitenziari minorili di Milano.

Oltre alla musica, l’evento ospita anche l’apecar di street food “Tira il Piatto contro il muro”, progetto nato dall’idea di Michela Jesurum che offre lavoro a rifugiati politici e persone in stato di fragilità. A fare da cornice una mostra di apecar d’epoca, offerta da Langella Group. 

Una cucina senza confini attraverso i gusti e i sapori del mondo, e tante storie di speranza. Come quella di Reza, rifugiato politico siriano che in Italia ha avuto la possibilità di iniziare un nuovo percorso, grazie al Centro di Mediazione al Lavoro del Comune di Milano. Partito con una borsa lavoro, Reza oggi ha un vero e proprio contratto con “Tira il piatto contro il muro”.